BENI CULTURALI

Beni Culturali, ben 5 milioni di euro per Monte Sant’Angelo

Beni culturali, ben 5 milioni di euro per Monte Sant’Angelo: “Finanziati progetti di restauro, riqualificazione e valorizzazione di siti dal riconosciuto valore storico-culturale. Il sindaco di Iasio: “Un risultato che ci inorgoglisce”.”

MONTE SANT’ANGELO
Grandi notizie per Monte Sant’Angelo. Grazie ai fondi POIN (Attrattori culturali, naturali e turismo) a Monte Sant’Angelo sono in arrivo ben 5 milioni di euro dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del Turismo. I progetti finanziati – opere di restauro, riqualificazione e valorizzazione di importanti siti archeologici e strutture architettoniche – sono relativi al fossato del Castello, ex chiesa di Santo Stefano, Museo “Tancredi”, Abbazia di Pulsano e la “cittadella Micaelica”.

GROTTA SANT’ANGELO: TRA LE 10 GROTTE SACRE PIU’ BELLE DEL MONDO
Nello specifico, si tratta di 500mila euro per il fossato del Castello, 700mila per l’ex chiesa di Santo Stefano facente parte del complesso conventuale di San Francesco e 400mila per il museo delle arti e tradizioni popolari del Gargano “Giovanni Tancredi”. Ancora, 700mila per l’Abbazia di Santa Maria di Pulsano, 2milioni 500mila per la cittadella Micaelica, progetto della Soprintendenza che comprende il Santuario (Patrimonio Unesco) e il complesso monumentale di San Pietro (con il Battistero di San Giovanni in Tumba, detto “Tomba di Rotari”, la chiesa di Santa Maria Maggiore e la chiesa della Madonna della Libera).
“Un risultato che ci inorgoglisce particolarmente poiché premia un attento lavoro di progettazione e di programmazione messo in atto dall’amministrazione comunale che punta alla tutela, riqualificazione e valorizzazione del nostro patrimonio culturale – dichiara Antonio di Iasio, sindaco di Monte Sant’Angelo, che aggiunge – I progetti approvati sono immediatamente cantierabili ed entro settembre saranno pubblicati tutti i bandi. Un riconoscimento che arriva in un momento di positiva congiuntura tra la progettazione turistica e quella culturale della nostra città che vede già concretizzati alcuni progetti fondamentali per lo sviluppo del territorio. La strada da percorrere è quella giusta. Il nostro impegno sarà sempre maggiore affinchè questi riconoscimenti diventino motivo di sprone per fare sempre più e meglio”.
Giovanni Granatiero, assessore ai beni e alle attività culturali di Monte Sant’Angelo, aggiunge: “Questi finanziamenti rappresentano un premio al nostro lavoro e ci dicono che le politiche e le strategie messe in campo stanno andando nella giusta direzione. Un lavoro che mira a tutelare e a valorizzare il nostro immenso patrimonio artistico e architettonico, fatto di storia secolare, arte e tradizioni. Inoltre, credo che questo sia un riconoscimento alla capacità progettuale e programmatica dell’Amministrazione in materia di beni culturali e rappresenta sicuramente un proseguo dei progetti strategici fin qui messi in campo, quali la rete dei siti Longobardi, l’asse forte con gli altri due siti Unesco della regione Puglia e la ‘cardMSA’, il biglietto unico per l’ingresso ai musei/monumenti”.

 Fonte: foggiatoday.it

 

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in BENI CULTURALI

Il Maestro Gianluca Nava

Gianluca Nava: attività di restauro regala alla Cattedrale di Cosenza opera di Borremans

Redazione ComunicareITALIA3 maggio 2017
Fabio Gallo

Fabio Gallo: partita da Otranto la Digitalizzazione del Patrimonio Culturale della Puglia. Un dono ai Giovani per il lavoro

Fabio Gallo7 ottobre 2016
Cella San Francesco di Paola

Aperta la Cella nella quale San Francesco ha risorto il nipote

Redazione ComunicareITALIA22 maggio 2016
sacra-famiglia-maratta, arte

Giubileo della Misericordia: Museo Digitale valorizza Bellezza e Bontà

Redazione ComunicareITALIA10 gennaio 2016
Basilica Santuario San Francesco da Paola

Santuario S. Francesco da Paola: successo della mostra dedicata a S. Nicola Saggio da Longobardi

Redazione ComunicareITALIA10 settembre 2015
FilipWolak-Whitney-KidsOpening-490-0658

La fruizione del museo. Come i nuovi Whitney e Cooper-Hewitt di New York dialogano con il pubblico

Stella Bottai27 agosto 2015
Alessandro Magno

Fino al 21.6 Potere e Pathos. Bronzi ellenistici a Palazzo Strozzi a Firenze

Stella Bottai19 giugno 2015
henri-matisse-ilparavento-moresco

Gli arabeschi di Matisse a Roma. Orientalismi di ieri e di oggi.

Stella Bottai8 marzo 2015
castel-santangelo-roma-vaticano

Castel Sant’Angelo a difesa dei Papi

Redazione ComunicareITALIA7 dicembre 2014
chiostro-dei-vassalletto-san-giovanni-laterano-roma-fabio-gallo-fotografia

Roma: il Chiostro dei Vassalletto in San Giovanni in Laterano

Redazione ComunicareITALIA7 dicembre 2014
noto-di-notte-barocco-duomo-fotografia-fabio-gallo

Noto: capitale barocca nella provincia di Siracusa

Redazione ComunicareITALIA6 dicembre 2014
roma-fori-imperiali-foto-fabiogallo

Roma, Caput Mundi, Città dell’Impero Romano

Redazione ComunicareITALIA6 dicembre 2014
matera-capitale-europea-cultura-2019-comunicareitalia

Matera, capitale europea della Cultura 2019

Redazione ComunicareITALIA18 settembre 2014
castrum-casa-san-paolo-comunicareitalia

Sulle tracce della casa di San Paolo

Redazione ComunicareITALIA30 giugno 2013
anagni-citta-dei-papi-duomo-foto-fabio-gallo

Anagni: la Città dei Papi, un capolavoro tra storia e mistero

Fabio Gallo3 maggio 2013
beniculturali-abbazia-montecassino-comunicareitalia

Abbazia di Montecassino: bene della Cultura e dello Spirito

Redazione ComunicareITALIA3 febbraio 2013
Sicilia, Porto Empedocle, la Scala dei Turchi

Sicilia:Porto Empedocle e la Leggenda della Scala dei Turchi

Fabio Gallo19 novembre 2010