PRIMO PIANO

Oliere? non spariranno dai ristoranti. Lo dice l’Europa

PRIMO PIANO
Fabio Gallo

Bruxelles fa marcia indietro e ciò fa pensare che, ancora una volta, abbiano vinto le multinazionali che somministrano, silenziosamente, al posto dell’Olio buono per la salute dell’Uomo, quello buono per il business di qualcuno. La Commissione ritira la proposta presentata la settimana scorsa che avrebbe comportato la sparizione delle oliere nei ristoranti, sostituendole con bottiglie monouso per assicurarne la qualità. Lo ha annunciato il commissario Dacian Ciolos. Diciamo pure che le bottiglie monouso avrebbero potuto riaprire il mercato alla novità dei tantissimi Oli italiani – riporta FOOD-MAGAZINE.IT e non solo che rappresentano una vera prelibatezza per ogni tipo di tavola. L’utilizzo del monouso avrebbe certamente rimesso tutto in gioco. Ora, al centro della tavola, i consumatori non sapranno mai cosa c’è perché la parola è affidata ai ristoratori che, purtroppo, non dicono sempre la verità. Si sa, infatti, che l’Olio Extra vergine di Oliva, quello del Frantoio, costa di più.

DACIAN CIOLOS PRIMA DELLA MARCIA INDIETRO SULL’OLIO MONOUSO AL CENTRO TAVOLA

Dal primo gennaio del 2014 entrerà in vigore la nuova norma Ue, che prevede la messa al bando delle bottiglie di olio ricaricabili dalle tavole dei ristoranti europei. Di ogni tipo e di ogni forma, le oliere andranno gettate nei cassonetti. In Europa viene consumato il 70% dell’olio d’oliva mondiale e ne viene consumato l’80%, se Bruxelles si impegna a proteggerlo, sarà tutto a nostro vantaggio. Questa volta però a qualcuno è parso che la Commissione si sia spinta un po’ troppo lontano, sconfinando sulle nostre tavole.

La nuova norma prevede precise regole per l’etichettatura: le informazioni sull’origine del prodotto dovranno essere tutte nel “campo visivo principale” e con caratteri di mezzo centimetro di grandezza. Un gesto “a difesa dei consumatori, perché davvero gli sia dato ciò per cui pagano” ha commentato Olivier Bailly, portavoce dell’esecutivo di Bruxelles. Le regole su come disegnare un’etichetta, però, non bastano se alcuni ristoratori non esitano riempire bottiglie di olio pregiato, con un altro meno costoso e, magari, meno buono. Per salvare i palati da insalate condite con olio di semi a tradimento, dal prossimo anno Bruxelles introdurrà l’obbligo per i ristoranti di mettere a tavola solo bottiglie con tappi speciali, che non ne permetteranno il riutilizzo.

Uno spreco di tempo ed energie? La misura è stata già largamente criticata: perché mai aceto e sale non son presi di mira dalla nuova norma? “Non hanno gli stessi alti standard di qualità dell’olio” ha risposto la Commissione. L’extra vergine di oliva sarà sempre più etichettato e controllato, ma controllato da chi? Dai singoli Paesi membri che dovranno preoccuparsi di far rispettare le norme Ue. Una decisione che ha diviso nuovamente l’Europa tra nord e sud: da una parte i maggiori produttori di olio di alta qualità, come Spagna, Grecia e, prima fra tutti, l’Italia e dall’altro lato, i nordici. Loro, si sa, cucinano col burro.

15 su 27 Paesi membri si sono pronunciati favorevoli alla proposta, ciò non è stato, però, sufficiente a raggiungere la maggioranza qualificata necessaria (che prende in considerazione anche la popolazione dei singoli Stati). Senza un voto pro o contro, la decisione passa ora alla Commissione che potrà decidere da sola, e lo farà presto non potendo che approvare formalmente quelle norme volute dal suo stesso Commissario per l’agricoltura Dacian Ciolos.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in PRIMO PIANO

Il Fotografo Peppe Tuccillo

Peppe Tuccillo: il Fotografo di Napoli, del Silenzio, dello Sguardo

Redazione ComunicareITALIA12 giugno 2017
borgoinfesta

Borgoinfesta: la Notte delle 100 Chitarre e Migranti 2.0 chiudono con successo la 13esima edizione

Redazione ComunicareITALIA6 giugno 2017
Il Rotary Club Montalto Uffugo Valle del Crati

La lunga notte per i Giovani del Rotary. Si è parlato di Diritti Umani al Cibo Sano e all’apprendimento

Redazione ComunicareITALIA1 giugno 2017
Aldo Moro

In scena “Verità Nascosta”: l’Opera da camera in due parti del compositore

Redazione ComunicareITALIA3 maggio 2017
La Giornata della Terra

Giornata della Terra (Earth Day) dedicata alla Costituente della Biennale della Dieta Mediterranea

Redazione ComunicareITALIA20 aprile 2017
L'Ingegnere Francesco Errante

Avvistamenti UFO a Cosenza. Identici a quelli di Sant Feliu de Llobregat in Spagna

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2017
amarosilano

Amaro Silano: quando la pubblicità è indovinata fa esplodere la rete.

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2017
Gianni Testa

Gianni Testa, dalle media relation di Sanremo Newtalent a coordinatore di The Coach Calabria

Redazione ComunicareITALIA1 marzo 2017
Il Pianista Francesco Grillo

Musica Jazz a Cosenza con il compositore Francesco Grillo

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2017
roberto mendicino, cultura, cosenza, biblioteba nazionale

I Deserti dell’Anima: l’Evento della Cultura nella Biblioteca Nazionale a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA27 febbraio 2017
Mario Lo Gullo - Foto Rosanna Angiulli

Mario Lo Gullo presenta “Informazione e comunicazione commerciale in Calabria 2”

Redazione ComunicareITALIA25 febbraio 2017
Prof. Avvocato Nicola Gasparro

Nicola Gasparro: l’ostetrica, compiti e responsabilità

Redazione ComunicareITALIA25 gennaio 2017
kaki-divano-srl

Kaki DIVANO chiude in positivo

Redazione ComunicareITALIA9 gennaio 2017
fumetto-san-francesco-ci-ho

Successo per il libro di fumetti dedicati ai miracoli di San Francesco di Paola

Redazione ComunicareITALIA12 dicembre 2016
add-alessandro-di-donna

Plastic Life, il nuovo singolo di ADD diretto da Jacopo Sica entra su Spotify ed Apple Music

Redazione ComunicareITALIA8 dicembre 2016
francescoerrante

Francesco Errante: Comunichiamo per essere Liberi!

Redazione ComunicareITALIA24 novembre 2016
Mons. Renzo Giuliano

Auguri a Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di Sacerdozio tra Arte, Fede, Scienza e Diritti Umani

Redazione ComunicareITALIA23 ottobre 2016
amedeo-ricucci-giornalista

Ad Amedeo Ricucci il premio Gargano

Redazione ComunicareITALIA17 agosto 2016
Pippo Franco Santuario San Francesco di Paola

Il Grande evento dello Spirito a Paola, dedicato a San Francesco

Redazione ComunicareITALIA25 luglio 2016
Benedetto Mediterranea tra Saperi e Sapori - Torre di Rienzo Cetraro

“Benedetto Mediterraneo”: la bella Cetraro culla secolare di Saperi e Sapori.

Redazione ComunicareITALIA4 luglio 2016
musica the gap musica-strumento-culturale

Music The Gap 2.0: La musica strumento universale per il superamento del gap culturale

eleonora22 maggio 2016
adriana-musella-presidente-senato-repubblica-italiana-pietro-grasso

Il Presidente del Senato Pietro Grasso a Reggio Calabria per l’Antimafia. Il Sindaco Falcomatà assente

Redazione ComunicareITALIA5 maggio 2016
gianluca-nava-napoli-novantanove-ministero-beni-culturali

Le Colombe della Pace di Baccelli con Gianluca Nava e la Zumbini di Cosenza per “Napoli 99”

Redazione ComunicareITALIA3 aprile 2016
colonne di sosno

Arte: vento atterra Colonna di Sosno a Cosenza. Il Prof. Nava sul posto

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2016
abiti da sposa,tu sposa

Tu Sposa: il grande evento glamour per i futuri sposi

Redazione ComunicareITALIA12 gennaio 2016
sandisk,storage,fotografia

Storage Foto e documenti personali in una cassaforte digitale lontana dalla rete e micro.

Redazione ComunicareITALIA10 gennaio 2016
Cittanova (RC) apre le sue porta alla Biennale della Dieta Mediterranea per i Diritti Umani al Cibo Sano

A Cittanova (RC) Giovani esperti e Politica, insieme, per la Biennale dei Diritti Umani al Cibo Sano

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2015
gianclaudio aiossabikegiro del mondo

Gianclaudio Aiossa: il biker a 360° che gira il mondo

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2015
biennale dieta mediterranea-gioia tauro

Gioia Tauro con la sua Piana e il suo Porto per la Biennale della Dieta Mediterranea e i Diritti Umani

Redazione ComunicareITALIA4 ottobre 2015
intelligence-glicerio-taurisano

Vuoi sapere di Intelligence? Ecco il libro di Glicerio Taurisano

Fabio Gallo25 agosto 2015