APERTURA

“Arte in Natura” tra Comunicazione Digitale e Musica a Parco Bombarda.

Dopo il grande successo della prima giornata che ha visto protagonisti,all’interno del convegno dedicato alla valorizzazione dell’Arte e del Patrimonio Culturale e tutela dell’Ambiente, gli illustri relatori prof.ssa Luana Gallo Ecologa e Ricercatrice all’UNICAL, il dott. Gianluca Nava Esperto di Beni Culturali e Restauro, il dott. Fabio Gallo Esperto di Valorizzazione del Patrimonio Culturale e Membro del Comitato Tecnico Scientifico dell’ITST (Istituto Tecnico Superiore per l’Industria dell’ospitalità e del Turismo Allargato della Regione Puglia) e dei due artisti di eccezionale levatura Pino Garofalo e Pierluigi Morimanno, proseguono oggi gli eventi di “Arte e Natura” presso il bellissimo Parco Bombarda a Martirano Lombardo. Dalle ore 16 è previsto l’incontro con il mondo della Comunicazione e Blogger a cura della Fondazione “Paolo di Tarso” e a seguire Evento Musicale con i laboratori a cura dell’Associazione “Felici &Conflenti”

La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” sin dal 2003 opera nel settore della Valorizzazione del Patrimonio Culturale e della Comunicazione di rete nella Capitale e dal 2007 anche in Calabria ove ha aperto una Unità Locale sul territorio di Cosenza. La Fondazione “Paolo di Tarso” è riconosciuta dal MiBACT – Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, nota anche per avere fondato il Primo Museo Digitale del Patrimonio Culturale Italiano il Digital Cultural Heritage Museum (www.digitalculturalheritagemuseum.it) e COSENZA CRISTIANA imponente opera di digitalizzazione ai fini della valorizzazione e tutela da calamità naturali del grande patrimonio di beni culturali presenti nella Città Storica di Cosenza, grazie al quale la Città Storica di Cosenza è stata inserita come pilota nel piano di finanziamenti previsti per le 4 Città Storiche del Sud Italia per cui sono stati approvati e stanziati 90 milioni di euro dal CIPE  per la riqualificazione Urbana della Città Storica di Cosenza.

Associazione Felici e ConflentiL’evento con l’Associazione Felici&Conflenti, associazione di Promozione Sociale è un’occasione di condivisione e trasmissione della cultura coreutica e musicale dell’area del Reventino. Un momento di incontro diretto con danzatori, musicisti, ricercatori e portatori della tradizione nel contesto di un sistema di trasmissione orizzontale dei saperi in cui l’oralità ha un ruolo fondamentale.

Associazione Felici e ConflentiUn’occasione per scoprire/riscoprire suoni dimenticati dal fascino antico a contatto con una cultura musicale viva.

Associazione Felici e ConflentiÈ un progetto centrato sulla ricerca e la trasmissione della cultura popolare della Calabria centrale, nato da una giovane generazione di musicisti, danzatori e ricercatori che hanno appreso e studiato la musica e la danza dell’area seguendo i musicisti di tradizione.

Associazione Felici e ConflentiMossi dal desiderio di condividere e trasmettere la cultura coreutica e musicale dell’area del Reventino, il gruppo di ricercatori organizza iniziative culturali, sia sul territorio che all’estero, che culminano nella settimana intensiva di workshops che dal 2014 si tiene a Conflenti nei mesi estivi.

Associazione Felici e ConflentiÈ al tempo stesso un evento di turismo responsabile e culturale fondato sul contatto diretto col territorio e la collaborazione con realtà associative, sociali, agricole ed economiche dell’area. Un progetto in continua evoluzione, fondato sulla convivialità come momento di trasmissione orizzontale dei saperi in cui l’oralità ha un ruolo fondamentale.

Associazione Felici e ConflentiFelici & Conflenti è un’iniziativa che nasce da un progetto nel quale confluiscono operatori culturali, abitanti delle comunità, studiosi di musica e culture locali.

Associazione Felici e ConflentiSorge come risposta alla crisi dei legami comunitari, abbiamo riacceso un riflettore verso la memoria storica di questi luoghi, ma sempre con uno sguardo critico e mai nostalgico.

Associazione Felici e ConflentiIl tentativo è quello di rianimare energie artistiche, culturali ed economiche nel quadro di un progetto basato sulla consapevolezza del malessere che affligge le aree interne del territorio calabro.

Associazione Felici e ConflentiTra i principali obbiettivi Accrescere e diffondere la conoscenza del patrimonio coreutico-musicale del Reventino Savuto, favorire la nascita di circuiti economici locali basati sulle vocazioni produttive del territorio è quanto “Felici e Conflenti” si propone di fare con uno spirito che rifugge pianificazioni politiche e programmi di riqualificazione turistica, mirando alla promozione di una pratica comune dell’abitare.

Associazione Felici e Conflenti

loghi-progetto-arte-in-natura

IL PROGETTO E’ STATO REALIZZATO NELL’AMBITO DELL’AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE E IL FINANZIAMENTO DI INTERVENTI PER LA VALORIZZAZIONE DEL SISTEMA DEI BENI CULTURALI E PER LA QUALIFICAZIONE E IL RAFFORZAMENTO DELL’ATTUALE OFFERTA CULTURALE PRESENTE IN CALABRIA ANNUALITÀ 20018.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Il Teatro Officina delle Arti di Eduardo Tarsia

Crisi Teatri a Cosenza. Fabio Gallo: Officina delle Arti già digitalizzata e inserita nel MetaversoCOSENZA.

Redazione ComunicareITALIA19 giugno 2022
Il Teatro di Tradizione Alfonso Rendano di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza chiudono i Teatri. La politica ha le sue responsabilità. Il Rendano sia d’esempio

Fabio Gallo13 giugno 2022
Opera di Cornelia Parker

Arte, le mostre e gli eventi da non perdere quest’estate

Redazione ComunicareITALIA12 giugno 2022
MAB - Museo all'Aperto Bilotti

Roberto Bilotti a Cosenza ospite del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA26 maggio 2022
Scorta Civica per Nicola Gratteri

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

Redazione ComunicareITALIA10 maggio 2022
Festival della Scienza - Liceo Scientifico "G. Berto" - Vibo Valentia

Il Festival della Scienza di Vibo invita Fabio Gallo ideatore di MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA29 aprile 2022
Fabio Gallo e Antonietta Cozza

Cosenza, Teatro Rendano: i Delegati Fabio Gallo e Antonietta Cozza incontrano dirigenti e funzionari del Comune

Redazione ComunicareITALIA28 aprile 2022
Biblioteca Nazionale di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza si torna a parlare di Cultura e Belle Arti senza perimetri

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA l’immersione innovativa nei Beni Culturali piace all’Università e alla ricerca

Redazione ComunicareITALIA12 aprile 2022
Fabio Gallo-delegato dal Sindaco di Cosenza all'Ecosistema Digitale della Cultura

Ecosistema Digitale della Cultura. A Fabio Gallo la delega del Comune di Cosenza

Viviana Normando4 aprile 2022
Da sx: Fabio Gallo - Franz Caruso

Franz Caruso: Fabio Gallo all’Ecosistema Digitale della Cultura e Consulente del Sindaco per il Teatro

Redazione ComunicareITALIA1 aprile 2022
Teatro Alfonso Rendano - Foto Aerea di Mario Timpano

La “Paolo di Tarso” su comunicato stampa della Consigliera comunale di Cosenza Alessandra Bresciani

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Redazione ComunicareITALIA19 marzo 2022
metaversocosenza-massimodebuono-fabiogallo-bncs

Grande successo per l’inaugurazione di MetaversoCOSENZA, Ecosistema Digitale della Cultura

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2022
MetaversoCOSENZA

La città di Cosenza ha il suo ecosistema digitale della Cultura. Si chiama MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA8 marzo 2022
Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti

Istituite le “Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti”. Martedì la sottoscrizione a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
arte-treccani

Il significato di “Arte” te lo spiega Treccani: “capacità di agire e di produrre…”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Baya Mahieddine

Arte.it, la Biennale d’Arte 2022 fucina “green” di una nuova umanità nel segno del “reincanto”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Gabriele Münter

A Berna un nuovo sguardo su Gabriele Münter, pioniera dell’Arte Moderna

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Cesare Tacchi

Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli, a cura di Daniela Bigi con l’Archivio Cesare Tacchi

Fabio Gallo20 febbraio 2022
fabio-gallo3

CIS Cosenza Centro Storico, Fabio Gallo: finalmente l’epilogo di una storia infinita.

Redazione ComunicareITALIA4 febbraio 2022
Belle Arti

Digitalizzazione, riparte “120Giorni della Belle Arti”. Se ne occuperà CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA31 dicembre 2021
150° anniversario dell'AIDA di Giuseppe Verdi

Teatro: 150° anniversario dell’AIDA. Il MiC celebra il capolavoro di Verdi

Redazione ComunicareITALIA27 dicembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Cosenza, successo per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla sicurezza della Città Storica e al PNRR

Redazione ComunicareITALIA18 dicembre 2021
Teatro Alfonso Rendano di Cosenza

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

Redazione ComunicareITALIA1 dicembre 2021
Pontificio Seminario Romano Maggiore

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA26 novembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Digitalizzazione, Arte, Teatro, Beni Culturali: Fabio Gallo: adunanza per i nostri esperti

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2021
Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA31 ottobre 2021
CONNESSIONI-CentrodiAltaCompentenza

Inaugurazione Centro di Alta Competenza CONNESSIONI per la valorizzazione dei Beni Librari e Culturali

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2021
Franz Caruso: un vero nuovo Stadio per Cosenza

Franz Caruso a ComunicareITALIA: il nostro Stadio sarà attrazione per lo Sport nazionale

Redazione ComunicareITALIA16 ottobre 2021