PRIMO PIANO

PECUNIA NON OLET: Monti dice sì alla discarica vicino Villa Adriana Patrimonio UNESCO

News: 25 Maggio – Tivoli è salva! ma pare non lo sia ancora Roma. In ogni caso il tam-tam della rete è servito a far capire a mario Monti e al Governo che a tutto c’è un limite. In quasi duemila anni mai abbiamo rischiato di vedere le Memoria di Adriano sepolta dalla spazzatura ma oggi ci siamo stati vicini. Tutto bene quel che finisce bene.

Il presidente del Consiglio ha dato il via libera alla discarica di Corcolle, vicino a Tivoli. Una decisione che ha scatenato le reazioni dure dei ministri Clini e Ornaghi: la discarica andrebbe a rovinare il sito di Villa Adriana, devastando uno dei più importanti patrimoni del paese (e dell’Unesco). Una storia lunga di emergenze rifiuti, soldi e interessi politici. E la decisione stupisce Philippe Daverio, da tempo schierato contro la discarica, che spera nel “buonsenso di Monti”.

La discarica dietro a Villa Adriana, nell’area di Corcolle, è sempre più vicina. Con una nota inviata al sottosegretario Antonio Catricalà, anche Mario Monti avrebbe detto sì. Nella sostanza, avrebbe ribadito la sua fiducia al Commissario straordinario Giuseppe Pecoraro, nominato dal precedente governo e sostenitore della discarica a Corcolle, incoraggiandolo ad «andare avanti». Possibile? «Io spero che non sia qualcosa di definitivo. Sembrerebbe un colpo di mano degli uffici del Presidente – e non del Presidente», spiega a Linkiesta Philippe Daverio, fin dall’inizio contrarissimo alla discarica a Corcolle e fondatore di Save Italy, programma per difendere i beni culturali italiani. «Io confido – continua – nel suo noto buonsenso».

Ma si sa: se la spazzatura puzza, il denaro no. «Dietro ci sono una fitta serie di interessi, politici ed economici: tutti sappiamo quanti soldi si fanno con il pattume». E le posizioni sono diverse: se il sindaco di Roma Alemanno è contrarissimo, Renata Polverini, presidente della Regione Lazio, la vuole. «Non mi voglio addentrare nei litigi politici sul pattume», continua Daverio. «Ma la cosa grave non è che ci sia qualcuno che voglia la discarica: la cosa grave è che si contrapponga il pattume a capolavori secolari. Ma non solo», insiste, «il problema non riguarda solo le tre ville di Tivoli: il problema riguarda il modo di pensare al futuro di quell’angolo di Lazio». Che significa? «Significa che Tivoli è già un pattume estetico, è già una discarica resa tale dagli abitanti di Tivoli, con tutti i loro disordini immobiliari, la loro totale mancanza di cura». E allora, sorride, «sarebbe anche logico aggiungere pattume a pattume». Ma il punto è che ci vuole una inversione di tendenza, ed evitare di disperdersi «nella pattumologia».

Al momento, ci sono voci contrarie nello stesso governo: il ministro per la Beni e le Attività Culturali, Lorenzo Ornaghi, e il ministro per l’Ambiente Corrado Clini hanno espresso la loro totale contrarietà. Anche il presidente della Repubblica starebbe seguendo con attenzione la vicenda. Ancora di più, lo ha fatto proprio oggi l’archeologo Andrea Carandini, che ha rifiutato la presidenza al Consiglio Superiore dei Beni Culturali: questa di Corcolle è «l’ultima goccia», ha scritto in una lettera indirizzata al ministro Ornaghi.

«La posizione di Carandini è una cosa seria. Andrebbe presa in esame», continua Daverio. Del resto anche lui, con Save Italy si è schierato. «Ma sopratutto, vorremmo lanciare un appello, contro questo scempio. Un appello alla cultura del mondo universitario, che è tanto presente in questo governo». Che deve fare? «Che si faccia sentire, che tenga alto il livello del dibattito e non ceda ai livelli bassi degli affari. Si resti a quelli della priorità: la politica è stabilire priorità, e questo della difesa dei Beni Culturali deve essere una priorità». Per quanto lo riguarda, «se le cose non cambieranno, dovremo fare qualcosa. Una protesta, molto dura. Ma educata».

a cura di Dario Ronzoni

 

 

 

 

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in PRIMO PIANO

Il Fotografo Peppe Tuccillo

Peppe Tuccillo: il Fotografo di Napoli, del Silenzio, dello Sguardo

Redazione ComunicareITALIA12 giugno 2017
borgoinfesta

Borgoinfesta: la Notte delle 100 Chitarre e Migranti 2.0 chiudono con successo la 13esima edizione

Redazione ComunicareITALIA6 giugno 2017
Il Rotary Club Montalto Uffugo Valle del Crati

La lunga notte per i Giovani del Rotary. Si è parlato di Diritti Umani al Cibo Sano e all’apprendimento

Redazione ComunicareITALIA1 giugno 2017
Aldo Moro

In scena “Verità Nascosta”: l’Opera da camera in due parti del compositore

Redazione ComunicareITALIA3 maggio 2017
La Giornata della Terra

Giornata della Terra (Earth Day) dedicata alla Costituente della Biennale della Dieta Mediterranea

Redazione ComunicareITALIA20 aprile 2017
L'Ingegnere Francesco Errante

Avvistamenti UFO a Cosenza. Identici a quelli di Sant Feliu de Llobregat in Spagna

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2017
amarosilano

Amaro Silano: quando la pubblicità è indovinata fa esplodere la rete.

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2017
Gianni Testa

Gianni Testa, dalle media relation di Sanremo Newtalent a coordinatore di The Coach Calabria

Redazione ComunicareITALIA1 marzo 2017
Il Pianista Francesco Grillo

Musica Jazz a Cosenza con il compositore Francesco Grillo

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2017
roberto mendicino, cultura, cosenza, biblioteba nazionale

I Deserti dell’Anima: l’Evento della Cultura nella Biblioteca Nazionale a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA27 febbraio 2017
Mario Lo Gullo - Foto Rosanna Angiulli

Mario Lo Gullo presenta “Informazione e comunicazione commerciale in Calabria 2”

Redazione ComunicareITALIA25 febbraio 2017
Prof. Avvocato Nicola Gasparro

Nicola Gasparro: l’ostetrica, compiti e responsabilità

Redazione ComunicareITALIA25 gennaio 2017
kaki-divano-srl

Kaki DIVANO chiude in positivo

Redazione ComunicareITALIA9 gennaio 2017
fumetto-san-francesco-ci-ho

Successo per il libro di fumetti dedicati ai miracoli di San Francesco di Paola

Redazione ComunicareITALIA12 dicembre 2016
add-alessandro-di-donna

Plastic Life, il nuovo singolo di ADD diretto da Jacopo Sica entra su Spotify ed Apple Music

Redazione ComunicareITALIA8 dicembre 2016
francescoerrante

Francesco Errante: Comunichiamo per essere Liberi!

Redazione ComunicareITALIA24 novembre 2016
Mons. Renzo Giuliano

Auguri a Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di Sacerdozio tra Arte, Fede, Scienza e Diritti Umani

Redazione ComunicareITALIA23 ottobre 2016
amedeo-ricucci-giornalista

Ad Amedeo Ricucci il premio Gargano

Redazione ComunicareITALIA17 agosto 2016
Pippo Franco Santuario San Francesco di Paola

Il Grande evento dello Spirito a Paola, dedicato a San Francesco

Redazione ComunicareITALIA25 luglio 2016
Benedetto Mediterranea tra Saperi e Sapori - Torre di Rienzo Cetraro

“Benedetto Mediterraneo”: la bella Cetraro culla secolare di Saperi e Sapori.

Redazione ComunicareITALIA4 luglio 2016
musica the gap musica-strumento-culturale

Music The Gap 2.0: La musica strumento universale per il superamento del gap culturale

eleonora22 maggio 2016
adriana-musella-presidente-senato-repubblica-italiana-pietro-grasso

Il Presidente del Senato Pietro Grasso a Reggio Calabria per l’Antimafia. Il Sindaco Falcomatà assente

Redazione ComunicareITALIA5 maggio 2016
gianluca-nava-napoli-novantanove-ministero-beni-culturali

Le Colombe della Pace di Baccelli con Gianluca Nava e la Zumbini di Cosenza per “Napoli 99”

Redazione ComunicareITALIA3 aprile 2016
colonne di sosno

Arte: vento atterra Colonna di Sosno a Cosenza. Il Prof. Nava sul posto

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2016
abiti da sposa,tu sposa

Tu Sposa: il grande evento glamour per i futuri sposi

Redazione ComunicareITALIA12 gennaio 2016
sandisk,storage,fotografia

Storage Foto e documenti personali in una cassaforte digitale lontana dalla rete e micro.

Redazione ComunicareITALIA10 gennaio 2016
Cittanova (RC) apre le sue porta alla Biennale della Dieta Mediterranea per i Diritti Umani al Cibo Sano

A Cittanova (RC) Giovani esperti e Politica, insieme, per la Biennale dei Diritti Umani al Cibo Sano

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2015
gianclaudio aiossabikegiro del mondo

Gianclaudio Aiossa: il biker a 360° che gira il mondo

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2015
biennale dieta mediterranea-gioia tauro

Gioia Tauro con la sua Piana e il suo Porto per la Biennale della Dieta Mediterranea e i Diritti Umani

Redazione ComunicareITALIA4 ottobre 2015
intelligence-glicerio-taurisano

Vuoi sapere di Intelligence? Ecco il libro di Glicerio Taurisano

Fabio Gallo25 agosto 2015