APERTURA

Nato “Consorzio Dieta Mediterranea”. Sua mission: vendere Cibo Sano

Nato il Consorzio Dieta Mediterranea. E’ stato istituito presso lo Studio del Notaio Maria Clara Redi di Palmi da Enti “No Profit” che si sono posti un interrogativo: “cosa stiamo mangiando?”.
Il Consorzio, come disse l’astronauta Neil Armstrong poggiando il primo piede dell’Uomo sulla Luna, “è un piccolo passo per l’uomo ma un grande passo per l’Umanità”: la necessità di dare vita ad un mercato alimentare di riferimento che rispetti l’essere umano avviandolo “culturalmente” verso un modello alimentare compatibile con la tavola dei Cittadini moderni, e con il futuro del pianeta che, visti i danni provocati dall’industria all’ambiente, si avvia alla Green Economy, quindi ad un umanesimo di ritorno, svolta indispensabile del terzo millennio.

CONSORZIO DIETA MEDITERRANEA: I FONDATORI
I Fondatori del Consorzio Dieta Mediterranea sono il segno della reale possibilità che la sua politica statutaria prenda realmente vita a beneficio sia dei produttori che dei consumatori e per la loro promozione e tutela si sono uniti La Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” , l’Associazione Rotariana “La Città del Sole”, l’Accademia Italia della Dieta Mediterranea di Riferimento Biologico di Nicotera e, perché il cuore di questo progetto vuole essere giovane e basato sulla Legalità, l’Istituto d’Istruzione Superiore “Raffaele Piria” di Rosano.

CONSORZIO DIETA MEDITERRANEA: IL PRESIDENTE
Motivo per cui, tanto per iniziare a scrivere dritto, gli Enti Fondatori hanno scelto quale Presidente del Consorzio Dieta Mediterranea la Preside Maria Rosaria Russo, una vera celebrità che, insieme al suo corpo docente, è riuscita a dare vita ad un vero presidio di legalità animato da giovani studenti per davvero eccellenti.

CONSORZIO DIETA MEDITERRANEA: IL PRESIDENTE
Due i Vicepresidenti: la Prof.ssa Luana Gallo Presidente della Fondazione “Paolo di Tarso” che insieme al suo messaggio etico porta con se 10 Testate Giornalistiche del Gruppo ComunicareITALIA di sua proprietà e  il Dott. Antonio Montuoro Direttore Generale dell’Accademia Internazionale della Dieta Mediterranea Italiana di Riferimento Biologico nata a Nicotera per raccogliere storia e tradizioni locali nelle quali si radica una parte importantissima delle ricerche del Fisiologo e Nutrizionista americano Ancel Keys che, proprio a Nicotera, ultima gli studi sui modelli alimentari che hanno determinato la stesura del del Seven Countries Study.

consorzio-dieta-mediterranea

“Consorzio Dieta Mediterranea”

CONSORZIO DIETA MEDITERRANEA: I CONSIGLIERI
L’idea del Consorzio nasce da una serie di dialoghiintercorsi tra l’Avv. Giacomo Saccomanno e il Dott. Fabio Gallo, rispettivamente il Presidente dell’Associazione Rotariana “La Città del Sole” di Rosarno e il Responsabile per i Rapporti Istituzionali della Fondazione “Paolo di Tarso” di Roma che recentemente ha aperto una unità locale a Cosenza e una, prossima alla sua apertura, presso l’Istituto “R. Piria”.

CONSORZIO DIETA MEDITERRANEA: PER I PRODUTTORI E I CONSUMATORI
I due promotori dell’iniziativa che ha portato le Istituzioni prima alla stipula di un Protocollo e immediatamente dopo al Consorzio Dieta Mediterranea, si sono posti alla ricerca di una soluzione istituzionale efficace che potesse rispondere ad una serie di interrogativi posti sia dai produttori che dai consumatori: come posso vendere meglio? Quale mercato? Come mangiare Sano? Dove posso trovare il Cibo Sano?

CONSORZIO DIETA MEDITERRANEA: IL CIBO SANO PER TUTTI
Non ultimo, anzi, i due promotori Giacomo Saccomanno e Fabio Gallo cercavano un metodo per dare vita ad un sistema di sostegno sociale che desse pienezza al grande progetto: quale Cibo sulla tavola di chi ha bisogno di essere aiutato? In questa risposta risiede la novità etica di cui si rende promotrice il Consorzio Dieta Mediterranea che, pienamente condiviso da Maria Rosaria Russo e Antonio Montuoro, ha trovato la sua prima estimatrice e alleata una Donna molto impegnata nel sociale e che ha, per prima, avuto modo di leggere lo Stato del Consorzio Dieta Mediterranea: il Notaio Maria Clara Redi.  

SIMPLY MED E METERA: I DUE BRAND DI RIFERIMENTO PER IL MERCATO
Il Consorzio Dieta Mediterranea non è solo un’associazione di idee e di buone intenzioni ma uno strumento efficace che ha deciso di offrire subito due forti indicazioni provenienti da due Brand esistenti e che si intende sostenere, i quali stanno mostrando una reale efficacia. Il Consorzio Dieta Mediterranea, infatti, offre già un’indicazione chiara e di successo comunicando ai futuri consorziati che, a proposito di diffusione di Alimenti e Prodotti della Dieta Mediterranea esistono già due possibili sbocchi sul mercato che stanno aggregando in modo intelligente piccole e media Aziende Contadine sotto un unico cappello più rappresentativo sul mercato nazionale e internazionale, che mille piccoli marchi. Due Brand con due storie importanti destinate a crescere anche in virtù della loro intelligenza che non solo aggrega produttori ma, a sua volta con il Consorzio Dieta mediterranea aggrega se stessi per avere maggio spinta sul mercato.

SIMPLY MED, la Master Brand Etica che diffonde Alimenti e Prodotti della Dieta Mediterranea provenineti dalle fertili terre del Mezzogiorno d’Italia: si tratta di un Brand sostenuto dalla Fondazione “Paolo di Tarso”, dall’Accademia Nazionale della Dieta Mediterranea e dal Movimento per la Dieta Mediterranea per il Cibo sano e la Salute (strumento attuatore dei fini statutari dell’Accademia). E’ stato ispirato all’esperienza di un vero big dell’Economia Agroalimentare italiano: il prof. Fausto Cantarelli, fondatore, tra i suoi mille meriti, dell’Accademia Alimentare Italiana. In virtù della sua mission etica, particolarmente attenta alla selezione del Cibo Sano e delle politiche sociali, Simply Med è sostenuto in rete da 10 Testate Giornalistiche telematiche del Gruppo ComunicareITALIA (che promuovono Brand Italia e del Made in Italy) che ne hanno fatto una vera “stella” della Rete a vantaggio delle sue Aziende Contadine Partners che ne traggono oggettivo beneficio, uscendo dall’anominato. Il mercato di Simply Med ha puntato sul rapporto di prossimità digitale offrendo agli utenti la possibilità di potere acquistare comodamente tramite un moderno E-Shop: www.dietamediterraneashop.it i prodotti genuini delle Aziende Contadine del Sud Italia.

METERA, il Brand che diffonde le “Preziose Tradizioni di Calabria”  promosso dall’Accademia Internazionale della Dieta Mediterranea Italiana di Riferimento Biologico della Città di Nicotera. Anche Metera raggruppa prodotti provenienti dal Territorio che rappresentano gli Alimenti della Dieta Mediterranea  provenienti dalle Piccole e Medie Imprese del Territorio. L’unione di tante aziende in un solo Marchio,  (Metera – Preziose Tradizioni di Calabria) riesce ad aprire, tra l’altro, tutte le aziende coinvolte a nuovi modelli di mercato. Presto Metera avrà anche il suo esclusivo punto vendita nella splendida cittadina di Nicotera ove, ogni angolo e sapore e storia.

Entrambi i Brand hanno l’ulteriore merito di essere gestiti e promossi da giovani per davvero straordinari e questi modelli di riferimento per davvero ben riusciti ha influenzato le politiche del Consorzio Dieta Mediterranea a volere immediatamente investire sia nell’aggregare Aziende Contadine che producono Alimenti e Prodotti salutistici della Dieta Mediterranea ai quali offrire questa opportunità, che ad attivare progetti di commercializzazione efficaci e capaci di dare vita a posti di lavoro per i giovani del Sud che potranno vivificare a breve il mondo alimentare con una selezione di Cibi salutistici della Dieta Mediterranea.
Il Consorzio Dieta Mediterranea, inoltre, unendo a se SIMPLY MED e METERA, è riuscito ad accorpare esperienze uniche e irripetibili per una serie di fattori culturali e scientifici che daranno alle scelte del Consorzio Dieta Mediterranea un vantaggio difficilmente raggiungibile da altri, se non attraverso il coinvolgimento dello stesso.

Un grande lavoro diplomatico, strategico e politico per il bene comune. Complimenti e Buon lavoro!

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Il Teatro Officina delle Arti di Eduardo Tarsia

Crisi Teatri a Cosenza. Fabio Gallo: Officina delle Arti già digitalizzata e inserita nel MetaversoCOSENZA.

Redazione ComunicareITALIA19 giugno 2022
Il Teatro di Tradizione Alfonso Rendano di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza chiudono i Teatri. La politica ha le sue responsabilità. Il Rendano sia d’esempio

Fabio Gallo13 giugno 2022
Opera di Cornelia Parker

Arte, le mostre e gli eventi da non perdere quest’estate

Redazione ComunicareITALIA12 giugno 2022
MAB - Museo all'Aperto Bilotti

Roberto Bilotti a Cosenza ospite del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA26 maggio 2022
Scorta Civica per Nicola Gratteri

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

Redazione ComunicareITALIA10 maggio 2022
Festival della Scienza - Liceo Scientifico "G. Berto" - Vibo Valentia

Il Festival della Scienza di Vibo invita Fabio Gallo ideatore di MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA29 aprile 2022
Fabio Gallo e Antonietta Cozza

Cosenza, Teatro Rendano: i Delegati Fabio Gallo e Antonietta Cozza incontrano dirigenti e funzionari del Comune

Redazione ComunicareITALIA28 aprile 2022
Biblioteca Nazionale di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza si torna a parlare di Cultura e Belle Arti senza perimetri

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA l’immersione innovativa nei Beni Culturali piace all’Università e alla ricerca

Redazione ComunicareITALIA12 aprile 2022
Fabio Gallo-delegato dal Sindaco di Cosenza all'Ecosistema Digitale della Cultura

Ecosistema Digitale della Cultura. A Fabio Gallo la delega del Comune di Cosenza

Viviana Normando4 aprile 2022
Da sx: Fabio Gallo - Franz Caruso

Franz Caruso: Fabio Gallo all’Ecosistema Digitale della Cultura e Consulente del Sindaco per il Teatro

Redazione ComunicareITALIA1 aprile 2022
Teatro Alfonso Rendano - Foto Aerea di Mario Timpano

La “Paolo di Tarso” su comunicato stampa della Consigliera comunale di Cosenza Alessandra Bresciani

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Redazione ComunicareITALIA19 marzo 2022
metaversocosenza-massimodebuono-fabiogallo-bncs

Grande successo per l’inaugurazione di MetaversoCOSENZA, Ecosistema Digitale della Cultura

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2022
MetaversoCOSENZA

La città di Cosenza ha il suo ecosistema digitale della Cultura. Si chiama MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA8 marzo 2022
Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti

Istituite le “Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti”. Martedì la sottoscrizione a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
arte-treccani

Il significato di “Arte” te lo spiega Treccani: “capacità di agire e di produrre…”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Baya Mahieddine

Arte.it, la Biennale d’Arte 2022 fucina “green” di una nuova umanità nel segno del “reincanto”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Gabriele Münter

A Berna un nuovo sguardo su Gabriele Münter, pioniera dell’Arte Moderna

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Cesare Tacchi

Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli, a cura di Daniela Bigi con l’Archivio Cesare Tacchi

Fabio Gallo20 febbraio 2022
fabio-gallo3

CIS Cosenza Centro Storico, Fabio Gallo: finalmente l’epilogo di una storia infinita.

Redazione ComunicareITALIA4 febbraio 2022
Belle Arti

Digitalizzazione, riparte “120Giorni della Belle Arti”. Se ne occuperà CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA31 dicembre 2021
150° anniversario dell'AIDA di Giuseppe Verdi

Teatro: 150° anniversario dell’AIDA. Il MiC celebra il capolavoro di Verdi

Redazione ComunicareITALIA27 dicembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Cosenza, successo per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla sicurezza della Città Storica e al PNRR

Redazione ComunicareITALIA18 dicembre 2021
Teatro Alfonso Rendano di Cosenza

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

Redazione ComunicareITALIA1 dicembre 2021
Pontificio Seminario Romano Maggiore

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA26 novembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Digitalizzazione, Arte, Teatro, Beni Culturali: Fabio Gallo: adunanza per i nostri esperti

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2021
Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA31 ottobre 2021
CONNESSIONI-CentrodiAltaCompentenza

Inaugurazione Centro di Alta Competenza CONNESSIONI per la valorizzazione dei Beni Librari e Culturali

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2021
Franz Caruso: un vero nuovo Stadio per Cosenza

Franz Caruso a ComunicareITALIA: il nostro Stadio sarà attrazione per lo Sport nazionale

Redazione ComunicareITALIA16 ottobre 2021