APERTURA

Dieta Mediterranea: “Simply Med”, il primo Brand Etico Alimentare, apre al Brasile

Con sette miliardi di abitanti sul pianeta terra il rischio di trovare cibo poco o affatto rispettoso del diritto dell’uomo ad una sana alimentazione e alla salute, è assai probabile.
Oggi  “una corretta alimentazione non deve servire a curare gli ammalati ma tutti coloro i quali sono ancora sani”.
In questo ambito la tracciabilità dell’origine del prodotto alimentare è fondamentale poiché essa stessa rappresenta la tutela della Persona e la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso”  ha avuto idea di fare una questione “etica” contribuendo a colmare un vuoto strategico generato dalla scarsa informazione  a favore della giusta politica alimentare.

Etichetta commerciale dei Prodotti della Dispensa SImply Med

“L’UNESCO ha recentemente proclamato la “Dieta Mediterranea” Patrimonio Immateriale dell’Umanità , e ciò significa che le Nazioni Unite hanno riconosciuto a tutti gli alimenti che compongono la Dieta Mediterranea il potere di raccontare e testimoniare la grande cultura dei popoli del Mediterraneo ma, allo stesso tempo, il potere salutistico, di cibo che fa bene alla salute, grazie al quale oggi ne è stata possibile una individuazione così alta e lungimirante da parte dell’UNESCO. La Dieta Mediterranea è l’unica forma di cultura al mondo nata non per essere rappresentata in Teatro, ma a Tavola. Dopo ottomila anni di storia umana l’Italia e in modo particolare le 5 terre del SUD Italia, si pregiano essere il luogo nel quale questa straordinaria cultura si è sedimentata”.

Per dare senso pratico alla decisione dell’UNESCO la Fondazione “Paolo di Tarso” ha creato il primo Brand Etico nel settore Alimentare, al quale ha dato il nome di SIMPLY MED (Semplicemente Mediterraneo).
Il suo scopo è triplice:

  1. promuovere, diffondere e tutelare la Dieta Mediterranea;
  2. stimolare un mercato dedicato ai Prodotti della Dieta Mediterranea utilizzando la Rete (internet);
  3. attivare una politica Km Zero a sostegno di produttori e consumatori (in modo particolare le famiglie) che subiscono più di tutti la crisi finanziaria internazionale.

Home Page dell’E-SHOP “Dispensa Simply Med” 100% prodotti ITALIA della Dieta Mediterranea

l’E-SHOP è già in Rete e basta cliccare: www.dispensasimplymed.it  oppure www.dietamediterraneasrl.itE’ il primo sistema e-commerce al mondo (luogo virtuale ove si incontrano domanda e offerta) grazie al quale i cittadini potranno scaricare informazioni e acquistare in tempo reale i prodotti salutistici della Dieta Mediterranea a tariffe “Km. Zero”, cioè tagliando i costi della grande distribuzione. Simply Med ha il grande merito di rappresentare una grande opportunità di risparmio per tutti e in modo particolare per le “famiglie” che risentono in modo particolare della crisi finanziaria internazionale. Cosa non da poco e che, tra l’altro, consente il maggior rispetto del giusto guadagno del produttore e del risparmio del consumatore.

“Recentemente – ha dichiarato  Fabio Gallo – ho avuto il piacere di discorrere con una bravissima persona di origini calabresi, emigrato in Brasile. Nel corso del dialogo, Nino Granata che oggi è proprietario di una nota Pizzeria di Toledo, ha espresso il suo punto di vista di operatore  di settore confermando il grande interesse dell’America Latina per l’Alimentazione Mediterranea e la capacità che essa ha di trasmettere tradizione, sapori esclusivi e salute. A tal proposito – ha continuato Nino Granata – “vi sono imprenditori come Aurelio Dezem di cui mi pregio essere cognato, che stanno portando avanti una politica sana e di grande spessore professionale. E’ grazie a grandi imprenditori come Amelio Dezem – continua Granata – se oggi il Brasile può dire di essere un Paese leader sia nei contenuti che nella loro rappresentazione estetica degli stessi”.

Amelio Dezem è imprenditore molto noto e apprezzato. Fra le sue tante attività, quella che ha colpito i maggiorenti della Fondazione è certamente la sua rinomata cantina, foriera di produzioni vinicole di grande prestigio. Sfogliando l’url che porta dentro questa straordinaria realtà imprenditoriale, si percepisce immediatamente grande eleganza e tanto, tanto lavoro e sacrificio. “Laddove la bellezza è avvertita come esigenza non possono che vivere belle persone”, così ha commentato Fabio Gallo.

La Fondazione ha invitato Nino Granata a ritornare in Italia e questa volta nella Capitale, in compagnia di Amelio Dezem presso la sede romana della Fondazione, la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, Chiesa delle Celebrazioni Ufficiali della Repubblica Italiana e ultimo capolavoro del genio di Michelangelo, per discutere dell’allargamento del progetto Simply Med al Brasile.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

metaversocosenza-fabio gallo-centro di alta competenza connessioni-eleonora cafiero

A Cosenza un “Ecosistema Digitale della Cultura” per oltre 2000 anni di storia e bellezza

Fabio Gallo23 settembre 2022
Roberto Bilotti - Michelangelo Pistoletto

Roberto Bilotti con il “Terzo Paradiso” di Michelengelo Pistoletto approda a Rende

Viviana Normando23 settembre 2022
Ecosistema Digitale della Cultura " Dipignano Sacra"

La “Dipignano Sacra” entra nel Museo Digitale Italiano “Italia Excelsa”

Fabio Gallo10 settembre 2022
fabio-gallo-movimento-noi-2

Teatro Rendano, Fabio Gallo: “nessuna risposta alle mie richieste di trasparenza? Ecco la lettera. Giudicheranno i cittadini. Tutelo Teatro e lavoratori

Redazione ComunicareITALIA22 agosto 2022
Cosenza-mab-bilotti-testa di medusa-giacomo manzu-fabio gallo-centro di alta competenza connessioni-metaverso

L’IO NON CI STO di Fabio Gallo scuote la coscienza civica di Cosenza. “Così muore tutto”

Redazione ComunicareITALIA14 agosto 2022
Ecosistema Digitale della Cultura CALABRIA EXCELSA

Fabio Gallo: presto in rete l’Ecosistema Digitale della Cultura della Calabria

Fabio Gallo31 luglio 2022
Il tenore Federico Veltri

Fabio Gallo ospite del Summer Music Camp: “esperienza formativa di altissimo livello. Grazie a Federico Veltri”

Redazione ComunicareITALIA22 luglio 2022
Polo per la Digitalizzazione dei Beni Librari antichi e manoscritti

A Cosenza il Polo per la Digitalizzazione dei Beni Librari antichi e manoscritti

Fabio Gallo19 luglio 2022
3x21sognidisaveria2 - Da Sx: Francesca Ruberto, Silvia Lanzafame, Stefania Perrotta, Linda Capocasale, Ileana Ferraro, Sinvia Vanzillotta, Monica Mollame

Successo per “3X21 LIMITLESS” il progetto pilota in Italia che parte da Cosenza. Grazie a tutti!

Redazione ComunicareITALIA1 luglio 2022
officina delle arti

Officina delle Arti a Cosenza: Consiglieri e Delegati a lavoro.

Redazione ComunicareITALIA28 giugno 2022
Il Teatro Officina delle Arti di Eduardo Tarsia

Crisi Teatri a Cosenza. Fabio Gallo: Officina delle Arti già digitalizzata e inserita nel MetaversoCOSENZA.

Redazione ComunicareITALIA19 giugno 2022
Il Teatro di Tradizione Alfonso Rendano di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza chiudono i Teatri. La politica ha le sue responsabilità. Il Rendano sia d’esempio

Fabio Gallo13 giugno 2022
Opera di Cornelia Parker

Arte, le mostre e gli eventi da non perdere quest’estate

Redazione ComunicareITALIA12 giugno 2022
MAB - Museo all'Aperto Bilotti

Roberto Bilotti a Cosenza ospite del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA26 maggio 2022
Scorta Civica per Nicola Gratteri

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

Redazione ComunicareITALIA10 maggio 2022
Festival della Scienza - Liceo Scientifico "G. Berto" - Vibo Valentia

Il Festival della Scienza di Vibo invita Fabio Gallo ideatore di MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA29 aprile 2022
Fabio Gallo e Antonietta Cozza

Cosenza, Teatro Rendano: i Delegati Fabio Gallo e Antonietta Cozza incontrano dirigenti e funzionari del Comune

Redazione ComunicareITALIA28 aprile 2022
Biblioteca Nazionale di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza si torna a parlare di Cultura e Belle Arti senza perimetri

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA l’immersione innovativa nei Beni Culturali piace all’Università e alla ricerca

Redazione ComunicareITALIA12 aprile 2022
Fabio Gallo-delegato dal Sindaco di Cosenza all'Ecosistema Digitale della Cultura

Ecosistema Digitale della Cultura. A Fabio Gallo la delega del Comune di Cosenza

Viviana Normando4 aprile 2022
Da sx: Fabio Gallo - Franz Caruso

Franz Caruso: Fabio Gallo all’Ecosistema Digitale della Cultura e Consulente del Sindaco per il Teatro

Redazione ComunicareITALIA1 aprile 2022
Teatro Alfonso Rendano - Foto Aerea di Mario Timpano

La “Paolo di Tarso” su comunicato stampa della Consigliera comunale di Cosenza Alessandra Bresciani

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Redazione ComunicareITALIA19 marzo 2022
metaversocosenza-massimodebuono-fabiogallo-bncs

Grande successo per l’inaugurazione di MetaversoCOSENZA, Ecosistema Digitale della Cultura

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2022
MetaversoCOSENZA

La città di Cosenza ha il suo ecosistema digitale della Cultura. Si chiama MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA8 marzo 2022
Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti

Istituite le “Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti”. Martedì la sottoscrizione a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
arte-treccani

Il significato di “Arte” te lo spiega Treccani: “capacità di agire e di produrre…”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Baya Mahieddine

Arte.it, la Biennale d’Arte 2022 fucina “green” di una nuova umanità nel segno del “reincanto”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Gabriele Münter

A Berna un nuovo sguardo su Gabriele Münter, pioniera dell’Arte Moderna

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Cesare Tacchi

Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli, a cura di Daniela Bigi con l’Archivio Cesare Tacchi

Fabio Gallo20 febbraio 2022