APERTURA

Dieta Mediterranea: “Simply Med”, il primo Brand Etico Alimentare, apre al Brasile

Con sette miliardi di abitanti sul pianeta terra il rischio di trovare cibo poco o affatto rispettoso del diritto dell’uomo ad una sana alimentazione e alla salute, è assai probabile.
Oggi  “una corretta alimentazione non deve servire a curare gli ammalati ma tutti coloro i quali sono ancora sani”.
In questo ambito la tracciabilità dell’origine del prodotto alimentare è fondamentale poiché essa stessa rappresenta la tutela della Persona e la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso”  ha avuto idea di fare una questione “etica” contribuendo a colmare un vuoto strategico generato dalla scarsa informazione  a favore della giusta politica alimentare.

Etichetta commerciale dei Prodotti della Dispensa SImply Med

“L’UNESCO ha recentemente proclamato la “Dieta Mediterranea” Patrimonio Immateriale dell’Umanità , e ciò significa che le Nazioni Unite hanno riconosciuto a tutti gli alimenti che compongono la Dieta Mediterranea il potere di raccontare e testimoniare la grande cultura dei popoli del Mediterraneo ma, allo stesso tempo, il potere salutistico, di cibo che fa bene alla salute, grazie al quale oggi ne è stata possibile una individuazione così alta e lungimirante da parte dell’UNESCO. La Dieta Mediterranea è l’unica forma di cultura al mondo nata non per essere rappresentata in Teatro, ma a Tavola. Dopo ottomila anni di storia umana l’Italia e in modo particolare le 5 terre del SUD Italia, si pregiano essere il luogo nel quale questa straordinaria cultura si è sedimentata”.

Per dare senso pratico alla decisione dell’UNESCO la Fondazione “Paolo di Tarso” ha creato il primo Brand Etico nel settore Alimentare, al quale ha dato il nome di SIMPLY MED (Semplicemente Mediterraneo).
Il suo scopo è triplice:

  1. promuovere, diffondere e tutelare la Dieta Mediterranea;
  2. stimolare un mercato dedicato ai Prodotti della Dieta Mediterranea utilizzando la Rete (internet);
  3. attivare una politica Km Zero a sostegno di produttori e consumatori (in modo particolare le famiglie) che subiscono più di tutti la crisi finanziaria internazionale.

Home Page dell’E-SHOP “Dispensa Simply Med” 100% prodotti ITALIA della Dieta Mediterranea

l’E-SHOP è già in Rete e basta cliccare: www.dispensasimplymed.it  oppure www.dietamediterraneasrl.itE’ il primo sistema e-commerce al mondo (luogo virtuale ove si incontrano domanda e offerta) grazie al quale i cittadini potranno scaricare informazioni e acquistare in tempo reale i prodotti salutistici della Dieta Mediterranea a tariffe “Km. Zero”, cioè tagliando i costi della grande distribuzione. Simply Med ha il grande merito di rappresentare una grande opportunità di risparmio per tutti e in modo particolare per le “famiglie” che risentono in modo particolare della crisi finanziaria internazionale. Cosa non da poco e che, tra l’altro, consente il maggior rispetto del giusto guadagno del produttore e del risparmio del consumatore.

“Recentemente – ha dichiarato  Fabio Gallo – ho avuto il piacere di discorrere con una bravissima persona di origini calabresi, emigrato in Brasile. Nel corso del dialogo, Nino Granata che oggi è proprietario di una nota Pizzeria di Toledo, ha espresso il suo punto di vista di operatore  di settore confermando il grande interesse dell’America Latina per l’Alimentazione Mediterranea e la capacità che essa ha di trasmettere tradizione, sapori esclusivi e salute. A tal proposito – ha continuato Nino Granata – “vi sono imprenditori come Aurelio Dezem di cui mi pregio essere cognato, che stanno portando avanti una politica sana e di grande spessore professionale. E’ grazie a grandi imprenditori come Amelio Dezem – continua Granata – se oggi il Brasile può dire di essere un Paese leader sia nei contenuti che nella loro rappresentazione estetica degli stessi”.

Amelio Dezem è imprenditore molto noto e apprezzato. Fra le sue tante attività, quella che ha colpito i maggiorenti della Fondazione è certamente la sua rinomata cantina, foriera di produzioni vinicole di grande prestigio. Sfogliando l’url che porta dentro questa straordinaria realtà imprenditoriale, si percepisce immediatamente grande eleganza e tanto, tanto lavoro e sacrificio. “Laddove la bellezza è avvertita come esigenza non possono che vivere belle persone”, così ha commentato Fabio Gallo.

La Fondazione ha invitato Nino Granata a ritornare in Italia e questa volta nella Capitale, in compagnia di Amelio Dezem presso la sede romana della Fondazione, la Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, Chiesa delle Celebrazioni Ufficiali della Repubblica Italiana e ultimo capolavoro del genio di Michelangelo, per discutere dell’allargamento del progetto Simply Med al Brasile.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Chiesa Santa Maria di Costantinopoli - Rende

“Un giorno dedicato alla digitalizzazione dei Beni Culturali”

Redazione ComunicareITALIA28 maggio 2018
Il Giovane Tenore Federico Veltri

Aida di Verdi a Cosenza: Federico Veltri entusiasma il Teatro Rendano

Redazione ComunicareITALIA16 maggio 2018
ponte costituzione, santiago calatrava, venezia

Balena bianca spiaggiata a Cosenza. E’ il ponte di Calatrava

Redazione ComunicareITALIA23 aprile 2018
Il Tenore Federico Veltri

Federico Veltri, tenore, tra i solisti dell’Accademia Verdiana del Teatro Regio di Parma

Redazione ComunicareITALIA11 aprile 2018
masseria-vieste-piatto-tradizionale-pancotto

Come una volta sul Gargano: tradizioni e sapori in una masseria tipica a Vieste

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2018
Cosenza Città Aperta del Movimento cattolico NOI

Cosenza “Città Aperta”: il Movimento NOI affronta i problemi della Città

Redazione ComunicareITALIA2 febbraio 2018
Federico II

Stefano Vecchione presenta il suo libro “Federico II a Cosenza”

Redazione ComunicareITALIA30 gennaio 2018
Agrigento, Valle dei Templi

Mibact: ecco la short list per la Capitale italiana della Cultura 2020

Redazione ComunicareITALIA17 gennaio 2018
Scavi di Pompei

Pompei: Franceschini alla riapertura di tre Domus restaurate.

Redazione ComunicareITALIA23 dicembre 2017
cosenza-cristiana-gturismo

Franceschini finanzia la Città Storica di Cosenza grazie a progetto digitale cristiano

Redazione ComunicareITALIA19 dicembre 2017
dario franceschini ministro beni culturali e turismo

Il Miracolo Digitale di COSENZA CRISTIANA presentato al Ministro Dario Franceschini

Redazione ComunicareITALIA27 novembre 2017
silvia lanzafame, aid, cosenza,

Silvia Lanzafame: il successo di AID è il successo della Scuola

Viviana Normando5 ottobre 2017
movimento-noi-rete-umana-roma

La politica con la P maiuscola. Tema della prima conferenza di Cosenza del Movimento NOI

Redazione ComunicareITALIA19 settembre 2017
Cosenza-centro-storico-movimento-noi-gianluca-nava-patrimonio-culturale

Città storiche: cosa non fare! A cura di Gianluca Nava

Redazione ComunicareITALIA26 agosto 2017
biblioteca civica, cosenza, pierfranco bruni

Biblioteca Civica di Cosenza chiude. Al Ministro Franceschini lo scritto di Pierfranco Bruni

Redazione ComunicareITALIA5 agosto 2017
Roberto Medicino: I Deserti dell'Anima

Il premio “Diego Velázquez” all’artista cosentino Roberto Mendicino.

Redazione ComunicareITALIA5 luglio 2017
Bandiera dell'Europa, francescomaria tuccillo

Francescomaria Tuccillo a Brescia: “Cambiare l’Italia per cambiare l’Europa”

Fabio Gallo12 giugno 2017
Basilica romana di San Marco Evangelista

Al Vicario di Papa Francesco Angelo De Donatis l’augurio della “Paolo di Tarso”

Fabio Gallo30 maggio 2017
Angelo ventimiglia-magna graecia-arte

Angelo Ventimiglia: artista di talento ritrova il Tempo che fu della Bellezza

Redazione ComunicareITALIA13 maggio 2017
Biennale Dieta Mediterranea - alcuni dei sottoscrittori del Manifesto Costituente

La Dieta Mediterranea e i Diritti Umani al Cibo Sano hanno la loro Biennale. Sottoscritta la Costituente

Fabio Gallo28 aprile 2017
castello corigliano dotranto biennale

La Costituente della Biennale della Dieta Mediterranea a Corigliano D’Otranto in Puglia

Redazione ComunicareITALIA16 aprile 2017
cetraro, bellezza del sacro,patrimonio culturale

Cetraro “Eterna Bellezza” presenta la Digitalizzazione del suo Patrimonio Culturale: un Capolavoro!

Redazione ComunicareITALIA31 marzo 2017
Da Sx l’Ambasciatrice di Malta, Vanessa Frazier, rappresentante permanente al WFP e il Direttore Esecutivo del World Food Programme Ertharin Cousin 
Photo: WFP/Giulio d’Adamo

L’APP della Dieta Mediterranea “MDiet” nella sede centrale del World Food Programme (PAM – Programma Alimentare Mondiale)

Redazione ComunicareITALIA15 marzo 2017
giorgio-benvenuto

Nasce il progetto “Articolo 1”: l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro.

Redazione ComunicareITALIA7 marzo 2017
vanessa frazier - dieta mediterranea - malta - italia

APP della Dieta Mediterranea alla FAO con il sostegno del Governo Maltese ad una Rete Internazionale

Redazione ComunicareITALIA5 febbraio 2017
biennale-diritti umani-cibo sano-pace

Dieta Mediterranea: lo scienziato Alberto Fidanza; io c’ero. Ora, la Memoria della “vera verità”

Redazione ComunicareITALIA24 gennaio 2017
Da sx: Mariella Russo, Nico D'Ascola Presidente Commissione Giustizia del Senato, Adriana Musella

Premio Giorgio Ambrosoli ad Adriana Musella e Mariella Russo dell’Università Antimafia di Limbadi

Redazione ComunicareITALIA16 gennaio 2017
silvia-lanzafame-sandra-giudiceandrea

Diritti Umani all’apprendimento: in Calabria apre il Laboratorio Specialistico AID

Redazione ComunicareITALIA16 dicembre 2016
Silvia Lanzafame - dislessia-aid

Silvia Lanzafame: a Rossano apre Sportello AID. La Dislessia ha il suo sostegno al “Majorana”

Redazione ComunicareITALIA28 novembre 2016
diritti umani

Diritti Umani e Diritti dei Bambini: con INPEF la “Paolo di Tarso” per la Bandiera della Pace

Redazione ComunicareITALIA22 ottobre 2016