APERTURA

Aida di Verdi a Cosenza: Federico Veltri entusiasma il Teatro Rendano

Il Tenore Federico Veltri

Il Tenore Federico Veltri

Messa in scena nel Teatro di Tradizione “ Alfonso Rendano” di Cosenza l’Aida di Verdi. Attesa la presenza del tenore Federico Veltri che ha letteralmente entusiasmato platea, palchi e loggione. Applausi per tutti.

La rappresentazione si è tenuta il 16 maggio nello storico Teatro di Cosenza che sorge in una delle Città Storiche più belle d’Italia. Scenografie spettacolari e un grande Cast artistico – l’Aida di Giuseppe Verdi ha premiato sia l’impegno della giovane Compagnia “Europa InCanto” che gli spettatori che non hanno mancato di riconoscere con applausi scroscianti.

L'Aida di veltri al teatro Alfonso Rendano di CosenzaGli artisti sono riusciti a creare quel rapporto cinestetico che anche i cinici si attendono dall’Opera, trasmettendo sentimenti di gioia, amore, bellezza purezza di sentimenti che hanno attraversato il Teatro fino a coinvolgere platea, palchi e loggione, conquistando il cuore degli spettatori, giovani, giovanissimi e meno giovani.

L’Opera, frutto dell’adattamento del capolavoro verdiano che, grazie ad un gioco corale di squadra (dai tecnici, agli operatori alle luci, gli attrezzisti, le preziosità registiche, fino all’esotismo delle scenografie), ha riscosso il meritato successo.

In particolare la perfezione delle scenografie ha colpito l’immaginazione e la fantasia, lasciando che gli spettatori si immergessero nella precisa descrizione storica con scelte tecniche e di luci tutte di grande effetto.

Tutti bravissimi gli Artisti: dal Direttore d’Orchestra il Maestro Germano Neri,

ad Amneris la brava Giulia Tenuta, ad Aida Flavia Colagioia, al Gran Sacerdote Alfonso Michele Ciulla, ad Amonastro Pierpaolo Christian Barone, ai ballerini e al giovane coro.

Il Giovane Tenore Federico Veltri

Il Tenore Federico Veltri

A spiccare su tutti per volume di voce, duttilità timbrica, tecnica e fraseggio, il tenore Calabrese ( Dipignanese di origine e Cosentino di adozione) Federico Veltri che ha  impressionato gli spettatori raccogliendo consensi a scena aperta .

Ed è al talentuoso Federico Veltri che va il nostro augurio più sincero per una carriera sempre più luminosa, trascinata sulle ali del vento e accompagnata dagli echi squillanti della sua magnifica voce bronzea.

 

 

Prev postNext post
Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

View Comments (2)

2 Comments

  1. Maria Cristina Parise Martirano

    17 maggio 2018 at 06:09

    Federico e il nostro orgoglio e il nostro vanto! Una vera forza della natura. AUGURI AFFETTUOSI…ad maiora…

  2. Pingback: Aida di Verdi a Cosenza: Federico Veltri entusiasma il Teatro Rendano – Articoli

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

ponte costituzione, santiago calatrava, venezia

Balena bianca spiaggiata a Cosenza. E’ il ponte di Calatrava

Redazione ComunicareITALIA23 aprile 2018
Il Tenore Federico Veltri

Federico Veltri, tenore, tra i solisti dell’Accademia Verdiana del Teatro Regio di Parma

Redazione ComunicareITALIA11 aprile 2018
masseria-vieste-piatto-tradizionale-pancotto

Come una volta sul Gargano: tradizioni e sapori in una masseria tipica a Vieste

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2018
Cosenza Città Aperta del Movimento cattolico NOI

Cosenza “Città Aperta”: il Movimento NOI affronta i problemi della Città

Redazione ComunicareITALIA2 febbraio 2018
Federico II

Stefano Vecchione presenta il suo libro “Federico II a Cosenza”

Redazione ComunicareITALIA30 gennaio 2018
Agrigento, Valle dei Templi

Mibact: ecco la short list per la Capitale italiana della Cultura 2020

Redazione ComunicareITALIA17 gennaio 2018
Scavi di Pompei

Pompei: Franceschini alla riapertura di tre Domus restaurate.

Redazione ComunicareITALIA23 dicembre 2017
cosenza-cristiana-gturismo

Franceschini finanzia la Città Storica di Cosenza grazie a progetto digitale cristiano

Redazione ComunicareITALIA19 dicembre 2017
dario franceschini ministro beni culturali e turismo

Il Miracolo Digitale di COSENZA CRISTIANA presentato al Ministro Dario Franceschini

Redazione ComunicareITALIA27 novembre 2017
silvia lanzafame, aid, cosenza,

Silvia Lanzafame: il successo di AID è il successo della Scuola

Viviana Normando5 ottobre 2017
movimento-noi-rete-umana-roma

La politica con la P maiuscola. Tema della prima conferenza di Cosenza del Movimento NOI

Redazione ComunicareITALIA19 settembre 2017
Cosenza-centro-storico-movimento-noi-gianluca-nava-patrimonio-culturale

Città storiche: cosa non fare! A cura di Gianluca Nava

Redazione ComunicareITALIA26 agosto 2017
biblioteca civica, cosenza, pierfranco bruni

Biblioteca Civica di Cosenza chiude. Al Ministro Franceschini lo scritto di Pierfranco Bruni

Redazione ComunicareITALIA5 agosto 2017
Roberto Medicino: I Deserti dell'Anima

Il premio “Diego Velázquez” all’artista cosentino Roberto Mendicino.

Redazione ComunicareITALIA5 luglio 2017
Bandiera dell'Europa, francescomaria tuccillo

Francescomaria Tuccillo a Brescia: “Cambiare l’Italia per cambiare l’Europa”

Fabio Gallo12 giugno 2017
Basilica romana di San Marco Evangelista

Al Vicario di Papa Francesco Angelo De Donatis l’augurio della “Paolo di Tarso”

Fabio Gallo30 maggio 2017
Angelo ventimiglia-magna graecia-arte

Angelo Ventimiglia: artista di talento ritrova il Tempo che fu della Bellezza

Redazione ComunicareITALIA13 maggio 2017
Biennale Dieta Mediterranea - alcuni dei sottoscrittori del Manifesto Costituente

La Dieta Mediterranea e i Diritti Umani al Cibo Sano hanno la loro Biennale. Sottoscritta la Costituente

Fabio Gallo28 aprile 2017
castello corigliano dotranto biennale

La Costituente della Biennale della Dieta Mediterranea a Corigliano D’Otranto in Puglia

Redazione ComunicareITALIA16 aprile 2017
cetraro, bellezza del sacro,patrimonio culturale

Cetraro “Eterna Bellezza” presenta la Digitalizzazione del suo Patrimonio Culturale: un Capolavoro!

Redazione ComunicareITALIA31 marzo 2017
Da Sx l’Ambasciatrice di Malta, Vanessa Frazier, rappresentante permanente al WFP e il Direttore Esecutivo del World Food Programme Ertharin Cousin 
Photo: WFP/Giulio d’Adamo

L’APP della Dieta Mediterranea “MDiet” nella sede centrale del World Food Programme (PAM – Programma Alimentare Mondiale)

Redazione ComunicareITALIA15 marzo 2017
giorgio-benvenuto

Nasce il progetto “Articolo 1”: l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro.

Redazione ComunicareITALIA7 marzo 2017
vanessa frazier - dieta mediterranea - malta - italia

APP della Dieta Mediterranea alla FAO con il sostegno del Governo Maltese ad una Rete Internazionale

Redazione ComunicareITALIA5 febbraio 2017
biennale-diritti umani-cibo sano-pace

Dieta Mediterranea: lo scienziato Alberto Fidanza; io c’ero. Ora, la Memoria della “vera verità”

Redazione ComunicareITALIA24 gennaio 2017
Da sx: Mariella Russo, Nico D'Ascola Presidente Commissione Giustizia del Senato, Adriana Musella

Premio Giorgio Ambrosoli ad Adriana Musella e Mariella Russo dell’Università Antimafia di Limbadi

Redazione ComunicareITALIA16 gennaio 2017
silvia-lanzafame-sandra-giudiceandrea

Diritti Umani all’apprendimento: in Calabria apre il Laboratorio Specialistico AID

Redazione ComunicareITALIA16 dicembre 2016
Silvia Lanzafame - dislessia-aid

Silvia Lanzafame: a Rossano apre Sportello AID. La Dislessia ha il suo sostegno al “Majorana”

Redazione ComunicareITALIA28 novembre 2016
diritti umani

Diritti Umani e Diritti dei Bambini: con INPEF la “Paolo di Tarso” per la Bandiera della Pace

Redazione ComunicareITALIA22 ottobre 2016
Fabio Gallo

Fabio Gallo al giovane calabrese offeso da Oliviero Toscani: vorrei fare una foto con te

Redazione ComunicareITALIA21 ottobre 2016
associazione-nazionale-sociologi-calabria

Francesco Rao indica ai Sociologi la BIENNALE dei Diritti Umani al Cibo Sano

Redazione ComunicareITALIA15 ottobre 2016