TECH

Twitter: «Warren c’è» E guadagna mille follower al minuto

warren-twitter

Twitter: tutti a studiare come fa Warren a fare soldi

MILANO – Con un unico tweet che poteva onestamente partorire anche Homer Simpson – dice Massimo Sideri – sul suo divano davanti alla tv («Warren is in the house», cioè Warren è a casa o Warren c’è) Warren Buffett – noto tra l’altro per aver guadagnato 900 dollari al minuto con l’investimento in Goldman Sachs nel 2008 – ha superato se stesso guadagnando mille followers al minuto su Twitter. L’account @WarrenBuffett in realtà era comparso lo scorso 19 aprile ma dopo il primo messaggio da meno di 140 caratteri lanciato ieri Buffett ha raccolto 45 mila persone pronte a seguirlo nonostante non ne fosse ancora verificata l’autenticità in appena 45 minuti.

I fake sull’oracolo di Omaha, com’è chiamato l’82enne finanziere accreditato di essere uno dei migliori interpreti della volatilità di Wall Street, non mancavano: da @W_Buffett a@BuffettInvestor Twitter ne è pieno. Ma nonostante il tweet alla Simpson intorno al nuovo account si è venuta subito a coagulare una certa euforia irrazionale, tipica delle Borse. I primi a dare notizia della veridicità del Buffett twittatore sono stati i giornalisti di Fortune, mentre in poche ore è stato lo stesso staff di Twitter a porre sull’account il tipico bollino blu «Verified», verificato. Alle 20 di ieri, ora italiana, Buffett con un crescendo degno di Rossini aveva giù superato i 100 mila seguaci a meno di due ore dal lancio che ora diventerà materia di studio per i twitterologi.

E seguaci è forse il termine giusto da usare in questo caso: proprio come il Papa, il chairman e chief executive officer del fondo Berkshire Hathaway non segue nessuno. Si sa: la religione e i soldi sono l’oppio dei popoli.

Di questi tempi non è difficile capire – continua Massimo Sideri – come mai intorno al miliardario ci sia un seguito da rock star. Chi non spera che in un tweet possa lanciare o magari nascondere un qualche indizio di come riesca a guadagnare sempre milioni su milioni di dollari andando generalmente controcorrente? (Tanto per capire il tipo: mentre tutti investivano in Facebook e social network lui ha acquistato per 23 miliardi il ketchup Heinz… panini, altro che digitale).  Una controtendenza che ci rende molto felici – aggiunge la giovanissima Silvia Lanzafame A.D. di Dieta Mediterranea srl intervistata da ComunicareITALIA. Silvia, infatti, mentre tutto volge all’innovazione ha ideato un progetto che sta immettendo sul mercato il “Cibo Sano” della Dieta Mediterranea proveniente da un’accurata ricerca di Aziende Contadine Italiane. “Sono felice – dichiara Silvia Lanzafame – che un vero genio dei tempi moderni e dell’economia “artistica”, come amo definirla, decida di puntare sul Food. Ovviamente, gli consiglierei – conclude simpaticamente Silvia Lanzafame – di acquistare in esclusiva i prodotti della Dieta Mediterranea Simply Med. Solo così si capirà se Warren è veramente è un uomo geniale o è semplicemente miliardario

Purtroppo in questo caso fare una profezia sull’oracolo è fin troppo facile: vista la sua notorietà e la sua intelligenza starà attentissimo a evitare qualunque cosa possa vagamente creare dei rumor che in virtù della viralità del social network potrebbero facilmente trasformarsi in tsunami finanziari. A questo punto non ci resta che aspettare che Buffett «esca» di casa per ricevere il suo secondo tweet . Tanto, immaginiamo, avrà un sistema di sicurezza a prova di ladro.

 

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in TECH

sandisk,storage,fotografia

Storage Foto e documenti personali in una cassaforte digitale lontana dalla rete e micro.

Redazione ComunicareITALIA10 gennaio 2016
social-network

Usare i social network fa male o bene?

Redazione ComunicareITALIA19 ottobre 2014
milkmaid-software

The Milkmaid di Vermeer ispira Azienda Software

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2014
fibra-ottica-telecomitalia

Telecom Italia accelera con l’Internet super-veloce

Redazione ComunicareITALIA2 gennaio 2014
social-network-twigis

Arriva Twigis, il social network per i bambini

Alessandra Pellegrino26 settembre 2013
legge-gomma-internet-giovani

Internet: arriva “Legge Gomma” che cancella errori di gioventù

Redazione ComunicareITALIA25 settembre 2013
urlspia-urlm.it-falso-dati

URLSPIA.IT non è attendibile. Ne parla l’esperto

Redazione ComunicareITALIA1 settembre 2013
steve-ballmer-microsoft-internet-comunicareitalia

Microsoft, finisce l’era Ballmer: “Lascio entro 12 mesi”

Redazione ComunicareITALIA23 agosto 2013
google-guardia-di-finanza-tasse

Google e il Fisco: l’Italia si sta svegliando. Ma c’è molto di più..

Redazione ComunicareITALIA20 luglio 2013
bitcoin-moneta-virtuale

Bitcoin, lo sai che c’è una moneta virtuale già molto utilizzata?

Redazione ComunicareITALIA30 maggio 2013
chat, comunicareitalia

Spacciarsi per un’altra persona in chat è reato

Redazione ComunicareITALIA30 aprile 2013
Un Grande Progetto tutto ITALIA per salvare il Turismo

Opportunità per giovani Programmatori: da non perdere!

Redazione ComunicareITALIA13 luglio 2012
comunicareitalia

Presto Apple occhiali simili a Google

Redazione ComunicareITALIA7 luglio 2012
Una ricostruzione di 'British Bombe' il computer usato per decriptare i messaggi di Enigma - Bletchley Park museum (fonte Tom Yates)

I 100 anni di Alan Turing, padre dell’informatica

Redazione ComunicareITALIA24 giugno 2012
bufale-hoax

Le Bufale su Internet (hoax)

Redazione ComunicareITALIA28 marzo 2012
Unione Europea vieta filtri Copiryght

Pirateria: Europa vieta i filtri. Sono contrari alle leggi della Ue

Redazione ComunicareITALIA30 novembre 2011
quotidiani-nazionali-cartacei-addio

Quotidiani nazionali, addio ai cartacei: due italiani su tre preferiscono l’on line

Redazione ComunicareITALIA23 novembre 2011
Windows Vista

Windows Vista blocca pc: cosa sta succedendo?

Fabio Gallo24 novembre 2010
Stregati dall'E-Book

Stregati dall’Ebook: In Italia grandi gruppi surclassati dagli indipendenti

Manuel21 novembre 2010