APERTURA

Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea: Simply Med entra sul mercato

Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea "Simply Med" - nella foto Silvia Lanzafame

Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea “Simply Med” – nella foto Silvia Lanzafame

L’Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea si chiama Simply Med. Da poche ore è sul mercato distribuito in esclusiva mondiale dalla Dieta Mediterranea srl.
E’ un prodotto di assoluta eccellenza: una “spremuta” di Olive pregiatissime proveniente dalle Verdi e Assolate Colline Calabresi dell’Alto Ionio Cosentino.

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA DELLA DIETA MEDITERRANEA – COME ACQUISTARE
E’ già in vendita e potete acquistarlo on line cliccando su www.dietamediterraneasrl.it, il singolare E-SHOP dedicato alla celebre Dieta Mediterranea che l’UNESCO, giustamente, ha proclamato Patrimonio Immateriale dell’Umanità e che, la Dieta Mediterranea srl ha trasformato in un modello di mercato ricercatissimo con un Marchio di alto livello: la Master Brand Etica “Simply Med – i prodotti della Dieta Mediterranea” che diffonde esclusivamente Cibo Sano 100% ITALIA. E’ già on line anche l’elegante E-BOOK SIMPLY MED ove, intelligentemente, i Prodotti della Dieta mediterranea vengono uniti a meravigliose immagini del Territorio.

A dare notizia e a mostrare l’originale “Lattina da 5 Litri” formato famiglia, è la giovane imprenditrice Silvia Lanzafame, Amministratore Unico della Dieta Mediterranea srl. Già pronti anche i formati bottiglia da 250 ml, 750 ml “Bilogico” e lattina da 250 ml “Biologico”. Le confezioni, oltre a contenere il pregiatissimo Olio, sono belle anche esteticamente, al punto tale, da essere considerate un piccolo gioiello da tavola già richiestissimo. Lo scopo è quello di renderlo “unico, inconfondibile e inimitabile”.

[nggallery id=9]

SILVIA LANZAFAME A.D. DI DIETA MEDITERRANEA SRL
“Il mercato cui noi facciamo riferimento si fonda su principi etici, sulla Green Economy , sul Vivere Sano e sul Diritto alla Salute. Questioni molto sentite dai cittadini del mondo. Per questo avvertiamo forte l’esigenza di scegliere i nostri prodotti uno ad uno, con cura e conforto scientifico. Dopo tanti sforzi posso dire di essere molto felice perché Simply Med – i Prodotti della Dieta Mediterranea è sostenuto e condiviso da Alte istituzioni che guardano sia alla necessità di promuovere il lavoro delle Aziende Contadine Italiane che, contestualmente, il diritto alla salute e al Cibo Sano. Con la realizzazione del primo Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea “Simply Med” siamo certi, inoltre, di avere realizzato il sogno di tanti: da Ancel Keys agli esperti di Nicotera, del Cilento, della Puglia , della Sicilia. Essi hanno sempre auspicato con i loro studi di riferimento che accadesse il miracolo che oggi, noi giovani imprenditori, abbiamo realizzato rendendo “mangiabili” i prodotti della Dieta Mediterranea  .
La Dieta Mediterranea srl  collabora con le sue Aziende di riferimento. Mi sia consentito di ringraziare, a nome di tutti i miei collaboratori,  Pierluigi Marino perché ha seguito con intelligenza il nostro percorso intuendone l’orizzonte nuovo. Allo stesso tempo intendo ringraziare il Gruppo ComunicareITALIA che con le sue Testate Giornalistiche ci sta conducendo nel villaggio globale con classe ed efficacia.

Alla domanda “qual è la differenza tra l’Olio Extravergine di Oliva Simply Med e altro Olio” la risposta è stata granitica: “L’Olio Simply Med è selezionato e scelto per essere il Principe della Dieta Mediterranea”.

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA DELLA DIETA MEDITERRANEA “SIMPLY MED”
Nel momento di massima crisi economia italiana si apre, dunque, una finestra di ottimismo e positività che parte dal basso per dare vita ad un modello di mercato dedicato a chi ama portare a tavola il “Cibo che fa bene”, quello delle tradizioni contadine italiane che sono depositarie della fecondità culturale del Mediterraneo a tavola. Il nutrizionista e fisiologo americano Ancel Keys fu così tanto affascinato dalla bontà del cibo e dal fascino della cultura alimentare del Sud dell’Italia, che decise di farne la sua dimora eterna. Ancel Keys, infatti, diventò famoso proprio grazie alle tradizioni alimentari contadine del Mezzogiorno d’Italia che lui stesso racchiuse nelle due parole  “Dieta Mediterranea”.

LA DIETA MEDITERRANEA E I GRANDI PENSATORI
“Sono in tanti a dare voce e con competenza alla Dieta Mediterranea – ha affermato l’Imprenditrice Silvia Lanzafame: da Ancel Keys, a Fausto Catarelli, a Flaminio Fidanza, ad Antonino De Lorenzo. Tutti grandi esperti dei quali insegnamenti, per il loro grande contributo alla conoscenza, dobbiamo tutti essere onorati di sentirci discepoli. Per questi uomini la Dieta Mediterranea srl nutre profonda ammirazione. 

 

 

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

scaviarcheologici2018

Tortora: svelati più di 2000 anni di storia.

eleonora13 luglio 2018
Chiesa Santa Maria di Costantinopoli - Rende

“Un giorno dedicato alla digitalizzazione dei Beni Culturali”

Redazione ComunicareITALIA28 maggio 2018
Il Giovane Tenore Federico Veltri

Aida di Verdi a Cosenza: Federico Veltri entusiasma il Teatro Rendano

Redazione ComunicareITALIA16 maggio 2018
ponte costituzione, santiago calatrava, venezia

Balena bianca spiaggiata a Cosenza. E’ il ponte di Calatrava

Redazione ComunicareITALIA23 aprile 2018
Il Tenore Federico Veltri

Federico Veltri, tenore, tra i solisti dell’Accademia Verdiana del Teatro Regio di Parma

Redazione ComunicareITALIA11 aprile 2018
masseria-vieste-piatto-tradizionale-pancotto

Come una volta sul Gargano: tradizioni e sapori in una masseria tipica a Vieste

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2018
Cosenza Città Aperta del Movimento cattolico NOI

Cosenza “Città Aperta”: il Movimento NOI affronta i problemi della Città

Redazione ComunicareITALIA2 febbraio 2018
Federico II

Stefano Vecchione presenta il suo libro “Federico II a Cosenza”

Redazione ComunicareITALIA30 gennaio 2018
Agrigento, Valle dei Templi

Mibact: ecco la short list per la Capitale italiana della Cultura 2020

Redazione ComunicareITALIA17 gennaio 2018
Scavi di Pompei

Pompei: Franceschini alla riapertura di tre Domus restaurate.

Redazione ComunicareITALIA23 dicembre 2017
cosenza-cristiana-gturismo

Franceschini finanzia la Città Storica di Cosenza grazie a progetto digitale cristiano

Redazione ComunicareITALIA19 dicembre 2017
dario franceschini ministro beni culturali e turismo

Il Miracolo Digitale di COSENZA CRISTIANA presentato al Ministro Dario Franceschini

Redazione ComunicareITALIA27 novembre 2017
silvia lanzafame, aid, cosenza,

Silvia Lanzafame: il successo di AID è il successo della Scuola

Viviana Normando5 ottobre 2017
movimento-noi-rete-umana-roma

La politica con la P maiuscola. Tema della prima conferenza di Cosenza del Movimento NOI

Redazione ComunicareITALIA19 settembre 2017
Cosenza-centro-storico-movimento-noi-gianluca-nava-patrimonio-culturale

Città storiche: cosa non fare! A cura di Gianluca Nava

Redazione ComunicareITALIA26 agosto 2017
biblioteca civica, cosenza, pierfranco bruni

Biblioteca Civica di Cosenza chiude. Al Ministro Franceschini lo scritto di Pierfranco Bruni

Redazione ComunicareITALIA5 agosto 2017
Roberto Medicino: I Deserti dell'Anima

Il premio “Diego Velázquez” all’artista cosentino Roberto Mendicino.

Redazione ComunicareITALIA5 luglio 2017
Bandiera dell'Europa, francescomaria tuccillo

Francescomaria Tuccillo a Brescia: “Cambiare l’Italia per cambiare l’Europa”

Fabio Gallo12 giugno 2017
Basilica romana di San Marco Evangelista

Al Vicario di Papa Francesco Angelo De Donatis l’augurio della “Paolo di Tarso”

Fabio Gallo30 maggio 2017
Angelo ventimiglia-magna graecia-arte

Angelo Ventimiglia: artista di talento ritrova il Tempo che fu della Bellezza

Redazione ComunicareITALIA13 maggio 2017
Biennale Dieta Mediterranea - alcuni dei sottoscrittori del Manifesto Costituente

La Dieta Mediterranea e i Diritti Umani al Cibo Sano hanno la loro Biennale. Sottoscritta la Costituente

Fabio Gallo28 aprile 2017
castello corigliano dotranto biennale

La Costituente della Biennale della Dieta Mediterranea a Corigliano D’Otranto in Puglia

Redazione ComunicareITALIA16 aprile 2017
cetraro, bellezza del sacro,patrimonio culturale

Cetraro “Eterna Bellezza” presenta la Digitalizzazione del suo Patrimonio Culturale: un Capolavoro!

Redazione ComunicareITALIA31 marzo 2017
Da Sx l’Ambasciatrice di Malta, Vanessa Frazier, rappresentante permanente al WFP e il Direttore Esecutivo del World Food Programme Ertharin Cousin 
Photo: WFP/Giulio d’Adamo

L’APP della Dieta Mediterranea “MDiet” nella sede centrale del World Food Programme (PAM – Programma Alimentare Mondiale)

Redazione ComunicareITALIA15 marzo 2017
giorgio-benvenuto

Nasce il progetto “Articolo 1”: l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro.

Redazione ComunicareITALIA7 marzo 2017
vanessa frazier - dieta mediterranea - malta - italia

APP della Dieta Mediterranea alla FAO con il sostegno del Governo Maltese ad una Rete Internazionale

Redazione ComunicareITALIA5 febbraio 2017
biennale-diritti umani-cibo sano-pace

Dieta Mediterranea: lo scienziato Alberto Fidanza; io c’ero. Ora, la Memoria della “vera verità”

Redazione ComunicareITALIA24 gennaio 2017
Da sx: Mariella Russo, Nico D'Ascola Presidente Commissione Giustizia del Senato, Adriana Musella

Premio Giorgio Ambrosoli ad Adriana Musella e Mariella Russo dell’Università Antimafia di Limbadi

Redazione ComunicareITALIA16 gennaio 2017
silvia-lanzafame-sandra-giudiceandrea

Diritti Umani all’apprendimento: in Calabria apre il Laboratorio Specialistico AID

Redazione ComunicareITALIA16 dicembre 2016
Silvia Lanzafame - dislessia-aid

Silvia Lanzafame: a Rossano apre Sportello AID. La Dislessia ha il suo sostegno al “Majorana”

Redazione ComunicareITALIA28 novembre 2016