APERTURA

Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea: Simply Med entra sul mercato

Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea "Simply Med" - nella foto Silvia Lanzafame

Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea “Simply Med” – nella foto Silvia Lanzafame

L’Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea si chiama Simply Med. Da poche ore è sul mercato distribuito in esclusiva mondiale dalla Dieta Mediterranea srl.
E’ un prodotto di assoluta eccellenza: una “spremuta” di Olive pregiatissime proveniente dalle Verdi e Assolate Colline Calabresi dell’Alto Ionio Cosentino.

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA DELLA DIETA MEDITERRANEA – COME ACQUISTARE
E’ già in vendita e potete acquistarlo on line cliccando su www.dietamediterraneasrl.it, il singolare E-SHOP dedicato alla celebre Dieta Mediterranea che l’UNESCO, giustamente, ha proclamato Patrimonio Immateriale dell’Umanità e che, la Dieta Mediterranea srl ha trasformato in un modello di mercato ricercatissimo con un Marchio di alto livello: la Master Brand Etica “Simply Med – i prodotti della Dieta Mediterranea” che diffonde esclusivamente Cibo Sano 100% ITALIA. E’ già on line anche l’elegante E-BOOK SIMPLY MED ove, intelligentemente, i Prodotti della Dieta mediterranea vengono uniti a meravigliose immagini del Territorio.

A dare notizia e a mostrare l’originale “Lattina da 5 Litri” formato famiglia, è la giovane imprenditrice Silvia Lanzafame, Amministratore Unico della Dieta Mediterranea srl. Già pronti anche i formati bottiglia da 250 ml, 750 ml “Bilogico” e lattina da 250 ml “Biologico”. Le confezioni, oltre a contenere il pregiatissimo Olio, sono belle anche esteticamente, al punto tale, da essere considerate un piccolo gioiello da tavola già richiestissimo. Lo scopo è quello di renderlo “unico, inconfondibile e inimitabile”.

[nggallery id=9]

SILVIA LANZAFAME A.D. DI DIETA MEDITERRANEA SRL
“Il mercato cui noi facciamo riferimento si fonda su principi etici, sulla Green Economy , sul Vivere Sano e sul Diritto alla Salute. Questioni molto sentite dai cittadini del mondo. Per questo avvertiamo forte l’esigenza di scegliere i nostri prodotti uno ad uno, con cura e conforto scientifico. Dopo tanti sforzi posso dire di essere molto felice perché Simply Med – i Prodotti della Dieta Mediterranea è sostenuto e condiviso da Alte istituzioni che guardano sia alla necessità di promuovere il lavoro delle Aziende Contadine Italiane che, contestualmente, il diritto alla salute e al Cibo Sano. Con la realizzazione del primo Olio Extra Vergine di Oliva della Dieta Mediterranea “Simply Med” siamo certi, inoltre, di avere realizzato il sogno di tanti: da Ancel Keys agli esperti di Nicotera, del Cilento, della Puglia , della Sicilia. Essi hanno sempre auspicato con i loro studi di riferimento che accadesse il miracolo che oggi, noi giovani imprenditori, abbiamo realizzato rendendo “mangiabili” i prodotti della Dieta Mediterranea  .
La Dieta Mediterranea srl  collabora con le sue Aziende di riferimento. Mi sia consentito di ringraziare, a nome di tutti i miei collaboratori,  Pierluigi Marino perché ha seguito con intelligenza il nostro percorso intuendone l’orizzonte nuovo. Allo stesso tempo intendo ringraziare il Gruppo ComunicareITALIA che con le sue Testate Giornalistiche ci sta conducendo nel villaggio globale con classe ed efficacia.

Alla domanda “qual è la differenza tra l’Olio Extravergine di Oliva Simply Med e altro Olio” la risposta è stata granitica: “L’Olio Simply Med è selezionato e scelto per essere il Principe della Dieta Mediterranea”.

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA DELLA DIETA MEDITERRANEA “SIMPLY MED”
Nel momento di massima crisi economia italiana si apre, dunque, una finestra di ottimismo e positività che parte dal basso per dare vita ad un modello di mercato dedicato a chi ama portare a tavola il “Cibo che fa bene”, quello delle tradizioni contadine italiane che sono depositarie della fecondità culturale del Mediterraneo a tavola. Il nutrizionista e fisiologo americano Ancel Keys fu così tanto affascinato dalla bontà del cibo e dal fascino della cultura alimentare del Sud dell’Italia, che decise di farne la sua dimora eterna. Ancel Keys, infatti, diventò famoso proprio grazie alle tradizioni alimentari contadine del Mezzogiorno d’Italia che lui stesso racchiuse nelle due parole  “Dieta Mediterranea”.

LA DIETA MEDITERRANEA E I GRANDI PENSATORI
“Sono in tanti a dare voce e con competenza alla Dieta Mediterranea – ha affermato l’Imprenditrice Silvia Lanzafame: da Ancel Keys, a Fausto Catarelli, a Flaminio Fidanza, ad Antonino De Lorenzo. Tutti grandi esperti dei quali insegnamenti, per il loro grande contributo alla conoscenza, dobbiamo tutti essere onorati di sentirci discepoli. Per questi uomini la Dieta Mediterranea srl nutre profonda ammirazione. 

 

 

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Scorta Civica per Nicola Gratteri

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

Redazione ComunicareITALIA10 maggio 2022
Festival della Scienza - Liceo Scientifico "G. Berto" - Vibo Valentia

Il Festival della Scienza di Vibo invita Fabio Gallo ideatore di MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA29 aprile 2022
Fabio Gallo e Antonietta Cozza

Cosenza, Teatro Rendano: i Delegati Fabio Gallo e Antonietta Cozza incontrano dirigenti e funzionari del Comune

Redazione ComunicareITALIA28 aprile 2022
Biblioteca Nazionale di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza si torna a parlare di Cultura e Belle Arti senza perimetri

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA l’immersione innovativa nei Beni Culturali piace all’Università e alla ricerca

Redazione ComunicareITALIA12 aprile 2022
Fabio Gallo-delegato dal Sindaco di Cosenza all'Ecosistema Digitale della Cultura

Ecosistema Digitale della Cultura. A Fabio Gallo la delega del Comune di Cosenza

Viviana Normando4 aprile 2022
Da sx: Fabio Gallo - Franz Caruso

Franz Caruso: Fabio Gallo all’Ecosistema Digitale della Cultura e Consulente del Sindaco per il Teatro

Redazione ComunicareITALIA1 aprile 2022
Teatro Alfonso Rendano - Foto Aerea di Mario Timpano

La “Paolo di Tarso” su comunicato stampa della Consigliera comunale di Cosenza Alessandra Bresciani

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Redazione ComunicareITALIA19 marzo 2022
metaversocosenza-massimodebuono-fabiogallo-bncs

Grande successo per l’inaugurazione di MetaversoCOSENZA, Ecosistema Digitale della Cultura

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2022
MetaversoCOSENZA

La città di Cosenza ha il suo ecosistema digitale della Cultura. Si chiama MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA8 marzo 2022
Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti

Istituite le “Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti”. Martedì la sottoscrizione a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
arte-treccani

Il significato di “Arte” te lo spiega Treccani: “capacità di agire e di produrre…”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Baya Mahieddine

Arte.it, la Biennale d’Arte 2022 fucina “green” di una nuova umanità nel segno del “reincanto”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Gabriele Münter

A Berna un nuovo sguardo su Gabriele Münter, pioniera dell’Arte Moderna

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Cesare Tacchi

Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli, a cura di Daniela Bigi con l’Archivio Cesare Tacchi

Fabio Gallo20 febbraio 2022
fabio-gallo3

CIS Cosenza Centro Storico, Fabio Gallo: finalmente l’epilogo di una storia infinita.

Redazione ComunicareITALIA4 febbraio 2022
Belle Arti

Digitalizzazione, riparte “120Giorni della Belle Arti”. Se ne occuperà CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA31 dicembre 2021
150° anniversario dell'AIDA di Giuseppe Verdi

Teatro: 150° anniversario dell’AIDA. Il MiC celebra il capolavoro di Verdi

Redazione ComunicareITALIA27 dicembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Cosenza, successo per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla sicurezza della Città Storica e al PNRR

Redazione ComunicareITALIA18 dicembre 2021
Teatro Alfonso Rendano di Cosenza

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

Redazione ComunicareITALIA1 dicembre 2021
Pontificio Seminario Romano Maggiore

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA26 novembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Digitalizzazione, Arte, Teatro, Beni Culturali: Fabio Gallo: adunanza per i nostri esperti

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2021
Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA31 ottobre 2021
CONNESSIONI-CentrodiAltaCompentenza

Inaugurazione Centro di Alta Competenza CONNESSIONI per la valorizzazione dei Beni Librari e Culturali

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2021
Franz Caruso: un vero nuovo Stadio per Cosenza

Franz Caruso a ComunicareITALIA: il nostro Stadio sarà attrazione per lo Sport nazionale

Redazione ComunicareITALIA16 ottobre 2021
Affresco che ritrae San Francesco di Paola presso il Convento della SS. Trinità dei Monti di Roma

Con Fondazione CARICAL l’Ordine dei Minimi entra in rete e mostra una cascata di bellezza.

Redazione ComunicareITALIA25 settembre 2021
Piattaforma ordine dei minimi - Fondazione Culturale Paolo di Tarso - Fondazione Carical

L’Ordine dei Minimi in rete grazie a Fondazione Carical. La Piattaforma è un Capolavoro.

Redazione ComunicareITALIA4 settembre 2021
carta-della-pace-home

La Carta della Pace ad oltre 30 calabresi per l’opera di Alto Volontariato nel Centro Vaccinale di Rende

Redazione ComunicareITALIA11 agosto 2021
consulta-2

Movimento NOI: la Consulta ci dà ragione. Ora mettere mani al Pronto Soccorso di Cosenza e all’intera Sanità.

Redazione ComunicareITALIA26 luglio 2021