Mezzogiorno, Calabria: fondi UE persi, EXPO 2015 quasi. Nasce “IdeaDay” e la parola passa ai Giovani.

A cura di M.S. Filice – Redazione ComunicareITALIA/

Finalmente dalla Calabria una bella notizia che splende nella notte delle dicotomie politiche che l’affliggono e la rendono incapace, innanzi alle Nazioni, di spendere miliardarie risorse economiche dell’Europa ad essa destinate e ancor più incapace di organizzare – come molti esperti affermano – una sua presenza all’EXPO di Milano 2015 che non sappia, come dice il bocconiano Commissario Giuseppe Sala, della solita fiera.

I Giovani onesti e laboriosi del Mezzogiorno d’Italia non accettano questa macabra prospettiva e hanno deciso di dare vita ad una kermesse davvero interessante perché pone al centro le Idee mirate a creare opportunità di crescita, lavoro e nuove economie, in un contesto di Sviluppo e legalità. Aderire è semplice. E’ sufficiente entrare nel sito ufficiale www.ideaday.it e compilare il Modulo di Registrazione.

I GIOVANI ONESTI DEL MEZZOGIORNO DOVE “LA CORRUZIONE E’ DIVENTATA SISTEMA”
Pensare positivo è un compito arduo ma non impossibile in una regione come la Calabria, tra le più belle del Mediterraneo, ma anche tra le più amareggiate da una forma di vera e propria cultura dell’illegalità che la governa. Nel corso dell’inaugurazione dell’anno giudiziario della Corte dei Conti il presidente della sezione giurisdizionale Mario Condemi e il procuratore Salvatore Librandi hanno incentrato le loro relazioni sull’incidenza di truffe legate ai fondi pubblici e sul mancato utilizzo delle risorse UE. “La corruzione è ormai diventata sistema – ha detto Condemi “.
Innanzi a tale esternazione comunicata alla presenza del Governatore Mario Oliverio i tantissimi Giovani onesti, a questo punto, dovrebbero per davvero andare via. Invece no! Per questo scommettono sulle loro idee che, oggettivamente, offrono una ghiotta opportunità al mondo della Politica di recuperare credibilità.

ideaday-mezzogiorno-andrea-falbo-cosenza-unical-dieta-mediterranea-eleonora-cafieroNASCE NELLA BELLA CITTA’ DI COSENZA “IDEADAY MEZZOGIORNO”
Nasce, quindi, “IdeaDay Mezzogiorno” che a distanza di poche ore dalla sua ideazione sta assumendo connotati nazionali. Si terrà il 21 di Marzo 2015 nel Salone di Rappresentanza del Comune di Cosenza, la bella Città giustamente considerata l’Atene del Mezzogiorno d’Italia, ancor più oggi che vede al suo governo il noto “Sindaco Architetto” Mario Occhiuto che, insieme alla sua Amministrazione, sta restituendo ai Cittadini gli spazi per un ritorno alla cultura di ieri e ieri l’altro, e cioè a quando mamme e papà potevano serenamente portare a spasso in carrozzina i propri bambini, senza rischiare di essere investiti in ogni angolo. Non un ritorno nostalgico al passato ma una proiezione della collettività verso un futuro a dimensione umana.

IL 21 MARZO: PRIMAVERA DELLE IDEE PER LO SVILUPPO DEL MEZZOGIORNO D’ITALIA
Da quest’anno (anno della sua fondazione ndr.) Idea Day Mezzogiorno si terrà ogni 21 di Marzo per simboleggiare la Primavera delle Idee e con esse partecipare alla Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie.

QUANDO L’UNIVERSITA’ INCONTRA LA POLITICA PER PROGETTARE FUTURO TRA SVILUPPO E L’EGALITA’
L’Evento culturale – come spesso capita a tutti i grandi eventi – nasce dal casuale incontro tra Cittadini. In questo caso tra Eleonora Cafiero, Manager della Green Economy, Dieta Mediterranea e Sostenibilità Ambientale dell’UNICAL, con il Consigliere del Comune di Cosenza Andrea Falbo.

“Nel corso della conversazione – riferisce a ComunicareITALIA Eleonora Cafiero – sui valori che a mio parere avrebbero dovuto animare una vera e propria rivoluzione culturale capace di contrastare un certo destino del Sud Italia, il Consigliere Andrea Falbo ha mostrato molta disponibilità verso la concretezza del mio discorso. Nel corso della cordiale conversazione – continua Eleonora Cafiero – il Consigliere era d’accordo sul fatto che avremmo tutti avuto bisogno di Idee provenienti dal grande contributo che Giovani e Università possono dare oggi al Mezzogiorno d’Italia. Così, condividendo i contenuti della conversazione con i miei colleghi “Manager” dell’Università, con alcuni Professori e con la Fondazione “Paolo di Tarso”, è nato il Giorno delle Idee per il futuro economico del Mezzogiorno d’Italia: IdeaDay Mezzogiorno”.

DOMENICO LUCIANI – ANDREA FALBO – ROBERTO BARTOLOMEO: SOSTENERE I GIOVANI E’ FONDAMENTALE
IdeaDay Mezzogiorno ha entusiasmato in poche ore molte istituzioni locali e di Stato. Si svolgerà sotto l’insegna dell’Assessorato Crescita Economica Urbana, Strategie Attive per il Lavoro e la Formazione Professionale del Comune di Cosenza. L’Assessore Domenico Luciani entusiasta dell’iniziativa ha inteso patrocinare per primo l’Evento che si terrà nel Salone di Rappresentanza del Comune di Cosenza, dichiarando insieme ai Consiglieri Andrea Falbo e Roberto Bartolomeo che in questo particolare momento è fondamentale, per lo sviluppo di nuove economie, ascoltare le Idee positive dei Giovani esperti provenienti dal mondo accademico.

I GIOVANI SI UNISCONO E LE IDEE INIZIANO A FIORIRE – LA PRIMAVERA VICINA
Attualmente sono già a lavoro un gruppo di laureati e Manager provenienti da diverse Università. Tra essi Silvia Lanzafame, Anna Corapi, Marco Bombini, Fernanda Salituro, Antonietta Mezzotero, Corrado Rossi, Eleonora Cafiero, Concetta Donadio, Laura Barbieri, Vincenzo Luccisano, Francesco Ferrigno, Gabriela Tassoni, Renata Minniti, Piervincenzo Caruso, Denise Camera, Maria Carmen Marasco, Ester Falsetti.
Al loro lavoro che ha grande capacità di contaminazione 3.0, si sono già unite Reti di Imprese e Associazioni di Categoria che stanno aggregando dal basso competenze e professionalità. Insieme ad essi anche Giovani Imprenditori che giungono da ogni luogo della Calabria e non solo.

I GRANDI VALORI ISPIRATI DA SERGIO MATTARELLA, PAPA FRANCESCO E NUNZIO GALANTINO
Come tutti i Movimenti Culturali c’è bisogno di ispirarsi a grandi valori condivisi e per questo la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” alla quale è stato chiesto supporto, ha proposto tre citazioni che indicano la strada da seguire: la prima del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, la seconda di Papa Francesco e la terza del Segretario Generale della CEI Mons. Nunzio Galantino. I Giovani di IdeaDay Mezzogiorno hanno molto gradito e sono al lavoro.

“Esistono nel nostro Paese energie che attendono soltanto di trovare modo di esprimersi compiutamente. Penso ai giovani che coltivano i propri talenti e che vorrebbero vedere riconosciuto il merito”.
Il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella

“Io, invece, vi chiedo di essere rivoluzionari, di andare contro corrente; sì, in questo momento vi chiedo di ribellarvi a questa cultura del provvisorio, che, in fondo, crede che voi non siate in grado di assumervi responsabilità, che non siate capaci di amare veramente. Io ho fiducia in voi giovani e prego per voi. Abbiate il coraggio di ‘andare contro corrente’. Abbiate il coraggio di essere felici”.
Papa Francesco

“Di fronte alla paura dell’altro, alla crescita di insicurezza sociale per la mancanza del lavoro e la crisi economica, la prospettiva è lavorare insieme per un nuovo umanesimo”.
S.E. Mons. Nunzio Galantino Segretario Generale della CEI.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Belle Arti

Digitalizzazione, riparte “120Giorni della Belle Arti”. Se ne occuperà CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA31 dicembre 2021
150° anniversario dell'AIDA di Giuseppe Verdi

Teatro: 150° anniversario dell’AIDA. Il MiC celebra il capolavoro di Verdi

Redazione ComunicareITALIA27 dicembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Cosenza, successo per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla sicurezza della Città Storica e al PNRR

Redazione ComunicareITALIA18 dicembre 2021
Teatro Alfonso Rendano di Cosenza

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

Redazione ComunicareITALIA1 dicembre 2021
Pontificio Seminario Romano Maggiore

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA26 novembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Digitalizzazione, Arte, Teatro, Beni Culturali: Fabio Gallo: adunanza per i nostri esperti

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2021
Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA31 ottobre 2021
CONNESSIONI-CentrodiAltaCompentenza

Inaugurazione Centro di Alta Competenza CONNESSIONI per la valorizzazione dei Beni Librari e Culturali

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2021
Franz Caruso: un vero nuovo Stadio per Cosenza

Franz Caruso a ComunicareITALIA: il nostro Stadio sarà attrazione per lo Sport nazionale

Redazione ComunicareITALIA16 ottobre 2021
Affresco che ritrae San Francesco di Paola presso il Convento della SS. Trinità dei Monti di Roma

Con Fondazione CARICAL l’Ordine dei Minimi entra in rete e mostra una cascata di bellezza.

Redazione ComunicareITALIA25 settembre 2021
Piattaforma ordine dei minimi - Fondazione Culturale Paolo di Tarso - Fondazione Carical

L’Ordine dei Minimi in rete grazie a Fondazione Carical. La Piattaforma è un Capolavoro.

Redazione ComunicareITALIA4 settembre 2021
carta-della-pace-home

La Carta della Pace ad oltre 30 calabresi per l’opera di Alto Volontariato nel Centro Vaccinale di Rende

Redazione ComunicareITALIA11 agosto 2021
consulta-2

Movimento NOI: la Consulta ci dà ragione. Ora mettere mani al Pronto Soccorso di Cosenza e all’intera Sanità.

Redazione ComunicareITALIA26 luglio 2021
fabio-gallo-movimento-noi

Movimento civico NOI: la Corte Costituzionale premia le nostre battaglie sulla sanità.

Redazione ComunicareITALIA26 luglio 2021
Da sx: Alessandro Oteri, Fabio Gallo

Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

Redazione ComunicareITALIA2 luglio 2021
La-Bandiera-del-Movimento-sturziano-NOI-1068x602

Il Movimento sturziano NOI si radica in Sicilia. Fabio Gallo: ai popolari di Sturzo il dovere della buona politica.

Redazione ComunicareITALIA28 giugno 2021
Avvocato Giacomo Saccomanno Commissario Lega Calabria – Foto, rete

Lega, l’incapace Orrico con progetti usurpati attacca Salvini

Redazione ComunicareITALIA20 giugno 2021
Carla Fracci nella Città della Pace ideata da Fabio Gallo - Basilica S. Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma

Omaggio a Carla Fracci dal Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA27 maggio 2021
volontari

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

Redazione ComunicareITALIA17 maggio 2021
Fabio Gallo – Portavoce nazionale del Movimento civico NOI

Sanità in Calabria al centro del manifesto-denuncia del Movimento NOI

Redazione ComunicareITALIA7 maggio 2021
movimento-civico-noi-1

Quel “NOI” rivoluzionario dei Popolari che unisce verso le cose nuove

eleonora24 aprile 2021
Istituto Diocesano "Beato Toniolo le Vie dei Santi"

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

Redazione ComunicareITALIA19 aprile 2021
Tropea - Borgo dei Borghi 2021

Tropea Borgo dei Borghi: boom di contatti su CALABRIAEXCELSA

Redazione ComunicareITALIA5 aprile 2021
movimento-noi-cattolici

Attentato al prof. Cesare Ierullo delegato politico Movimento NOI Vibo Valentia

eleonora2 aprile 2021
Carlo Cottarelli

Def: Cpi-Cottarelli, deficit al 10,2%, debito al 159,6%

Redazione ComunicareITALIA28 marzo 2021
Logo Libertà Civica - Noi Popolari

Libertà Civica – Noi Popolari: successo per la nascita della federazione nazionale

Redazione ComunicareITALIA6 marzo 2021
Leonardo Sciascia Centenario della nascita 1921 - 2021

Leonardo Sciascia, “Nient’altro che la Verità”. Il saggio di Pierfranco Bruni e Mauro Mazza

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2021
beato-giuseppe-toniolo-430x215

Premio Giuseppe Toniolo 2021: Sesta edizione per la rassegna di Pieve di Soligo

Redazione ComunicareITALIA26 febbraio 2021
Repsol

Respol Italia indagata per estorsione. La Magistratura di Cosenza chiede il rinvio a giudizio

Redazione ComunicareITALIA22 febbraio 2021
Complesso Monumentale della Pilotta, Parma / Foto di Fabio Gambina

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

Redazione ComunicareITALIA5 gennaio 2021