APERTURA

Tutto esaurito per l’inedita “Notte a Napoli” nel Teatro Rendano di Cosenza

Una Notte a Napoli - Il grande evento culturale dell'Associazione 3x21 I Sogni di Saveria

Una Notte a Napoli – Il grande evento culturale dell’Associazione 3×21 I Sogni di Saveria

 

Attesissimo il Grande Evento del Natale previsto per il 21 dicembre ore 20.30 al Teatro di tradizione Alfonso Rendano di Cosenza organizzato dall’Associazione “3×21 i Sogni di Saveria” a sostegno del Gruppo di Ricerca “Genoma 21” dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, guidato dal professo Pierluigi Strippoli che sarà presente alla serata. L’Associazione ha voluto testi originali e annunciano una regia davvero emozionante e mozzafiato. A pochi giorni dall’apertura della vendita degli ottocento posti del Teatro Rendano, l’organizzazione ha dichiarato il “sol out”. Un primo successo per il grande evento che presenta oltre ad un cuore solidale, molte sorprese a livello artistico.

Il Teatro di Tradizione Alfonso Rendano di Cosenza

Il Teatro di Tradizione Alfonso Rendano di Cosenza

UNA NOTTE A NAPOLI: TESTI ORIGINALI E REGIA EMOZIONANTE
Si tratta di un grande evento culturale su testi originali dal titolo “Una Notte a Napoli” caratterizzato da una cast di oltre 70 artisti tra musicisti, cantanti lirici, attori, danzatori tutti professionisti e di alto livello che hanno aderito all’iniziativa che propone una Napoli straordinariamente emozionante attraverso un viaggio nel quale le Arti, grazie ad una regia serrata e dinamica che ha inteso anche omaggiare il cinema neorealista di Vittorio De Sica, si fondano creando un vero Grande Evento Culturale atteso da anni nella Città di Cosenza. Napoli vivrà la sua straordinaria e ineguagliabile storia musicale e culturale a Cosenza. Chi ha assistito alle prove l’ha definita un’Opera Geniale.

LA CONFERENZA STAMPA
Nel corso della conferenza stampa di presentazione agli organi della stampa Teodolinda Capocasale ha evidenziato come: “abbiamo un cromosoma in più, considerato un ‘intruso, ma in realtà non è quel limite che si pensa bensì è una marcia in più che ci rende speciali in un mondo di tanta gente normale, siamo infatti le prime educatrici con la sindrome di Down a lavorare nell’ambito educativo”. Stefania Perrotta, da parte sua, ha sottolineato il perché del sostegno alla Ricerca Genoma 21: “3×21 sostiene con forza la ricerca condotta dal Professor Strippoli e dalla sua equipe che ha ottenuto importanti risultati sullo studio del Genoma 21 e sta elaborando nuovi approcci terapeutici per la trisomia 21 che potrebbero dare risultati fino ad oggi insperati”.

L’ASSOCIAZIONE 3X21 I SOGNI DI SAVERIA
L’Associazione 3×21 i sogni di Saveria nasce nel 2020, una realtà unica in Italia ed una sperimentazione pilota, poiché a promuovere la nascita dell’associazione e all’interno del team di lavoro operano due educatrici con un cromosoma in più: Linda e Stefania che sono tra le poche laureate con sindrome di down ed hanno conseguito una laurea a ciclo completo in scienze dell’educazione. Lo hanno fatto per realizzare un obiettivo: poter essere educatrici e lavorare con bambini e ragazzi. Crediamo che avere un cromosoma in più possa essere un vantaggio e per questo la nostra mission è di contribuire ad una piena inclusione dei bambini con Sindrome di Down sia dal punto vista sociale che in futuro da un punto di vista lavorativo, al contempo, intendiamo garantire un supporto adeguato anche a bambini con bisogni educativi speciali affinché a ciascuno sia data la possibilità di mostrare il proprio valore ed utilizzare i propri talenti.
L’Associazione ha visto il finanziamento del progetto “3×21 Limitless” da parte del Dipartimento per la Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed ha avviato da alcuni mesi percorsi di autonomia, indipendenza e sostegno educativo, nonché un laboratorio di arte ed uno di musica tutti rivolti a bambini con una età che va dai 3 agli 11 anni.
3×21 sostiene con forza la ricerca condotta dal Professor Strippoli e dalla sua equipe che ha ottenuto importanti risultati sullo studio del Genoma 21 e sta elaborando nuovi approcci terapeutici per la trisomia 21 che potrebbero dare risultati fino ad oggi insperati.

La locandina del Gala dell'Associazione "3x21 I Sogni di Saveria"

La locandina del Gala dell’Associazione “3×21 I Sogni di Saveria”

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

simona-loizzo-sangiuliano

Simona Loizzo al ministro Sangiuliano: “Biblioteche Nazionali cuore del Paese, a rischio. Si digitalizzino”

Redazione ComunicareITALIA16 gennaio 2023
Teatro di Tradizione A. Rendano - Da Sx il coreografo e regista Fabio Gallo e il regista Beppe Menegatti

Dall’incontro di due grandi artisti e visionari in Calabria, Beppe Menegatti e Fabio Gallo, nasce un auspicio di rinascita e pace.

Redazione ComunicareITALIA30 dicembre 2022
Alfredo Pirri-Arte-Rende

La Città di Rende inaugura il 2023 con Alfredo Pirri nel Museo di Arte Contemporanea “Bilotti Ruggi D’Aragona”

Fabio Gallo30 dicembre 2022
Una notte a Napoli-Teatro Alfonso Rendano-Regia Fabio Gallo

Con la regia di Fabio Gallo strepitoso successo al Teatro Rendano di “Una Notte a Napoli”

Redazione ComunicareITALIA25 dicembre 2022
Fabio Gallo

Un nuovo riconoscimento per Fabio Gallo al TAU dell’UNICAL: “ringrazio l’Unsic di Cosenza”

Redazione ComunicareITALIA10 dicembre 2022
Fabio Gallo

A Fabio Gallo per la digitalizzazione la “Medaglia d’Oro”nell’Università la Sapienza.

eleonora19 novembre 2022
Eleonora Cafiero Coordinatrice del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI al Museo d'Arte Contemporanea Roberto Bilotti Ruggi d'Aragona di Rende

Rinasce il Museo d’Arte Contemporanea della Città Storica di Rende. Eleonora Cafiero: se ne occuperà CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA26 ottobre 2022
Teatro dei Fliaci-cosenza

Cultura, a Cosenza apre il “Teatro dei Fliaci”. Fabio Gallo: felice di sostenerne la nascita

Fabio Gallo21 ottobre 2022
AID - Associazione Italiana Dislessia

Dislessia e DSA: una sfida professionale. L’evento di AID per istituzioni, esperti e famiglie, domani a Rende

Fabio Gallo7 ottobre 2022
MAB - Museo all'Aperto Bilotti di Cosenza - Immagini del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI dal Metaverso Cosenza diretto da Fabio Gallo

Al MAB-Museo all’Aperto Bilotti “digitale” di Cosenza il plauso della critica Nazionale. Fabio Gallo: “grato”

Fabio Gallo6 ottobre 2022
Beni Librari "rari" digitalizzati dalla Fondazione Culturale "Paolo di Tarso" nell'anno 2003 grazie al sostegno finanziario dell'ICCU

Polo per la Digitalizzazione dei Beni Librari e Beni Culturali attivo a Cosenza con successo

Fabio Gallo1 ottobre 2022
metaversocosenza-fabio gallo-centro di alta competenza connessioni-eleonora cafiero

A Cosenza un “Ecosistema Digitale della Cultura” per oltre 2000 anni di storia e bellezza

Fabio Gallo23 settembre 2022
Roberto Bilotti - Michelangelo Pistoletto

Roberto Bilotti con il “Terzo Paradiso” di Michelengelo Pistoletto approda a Rende

Viviana Normando23 settembre 2022
Ecosistema Digitale della Cultura " Dipignano Sacra"

La “Dipignano Sacra” entra nel Museo Digitale Italiano “Italia Excelsa”

Fabio Gallo10 settembre 2022
fabio-gallo-movimento-noi-2

Teatro Rendano, Fabio Gallo: “nessuna risposta alle mie richieste di trasparenza? Ecco la lettera. Giudicheranno i cittadini. Tutelo Teatro e lavoratori

Redazione ComunicareITALIA22 agosto 2022
Cosenza-mab-bilotti-testa di medusa-giacomo manzu-fabio gallo-centro di alta competenza connessioni-metaverso

L’IO NON CI STO di Fabio Gallo scuote la coscienza civica di Cosenza. “Così muore tutto”

Redazione ComunicareITALIA14 agosto 2022
Ecosistema Digitale della Cultura CALABRIA EXCELSA

Fabio Gallo: presto in rete l’Ecosistema Digitale della Cultura della Calabria

Fabio Gallo31 luglio 2022
Il tenore Federico Veltri

Fabio Gallo ospite del Summer Music Camp: “esperienza formativa di altissimo livello. Grazie a Federico Veltri”

Redazione ComunicareITALIA22 luglio 2022
Polo per la Digitalizzazione dei Beni Librari antichi e manoscritti

A Cosenza il Polo per la Digitalizzazione dei Beni Librari antichi e manoscritti

Fabio Gallo19 luglio 2022
3x21sognidisaveria2 - Da Sx: Francesca Ruberto, Silvia Lanzafame, Stefania Perrotta, Linda Capocasale, Ileana Ferraro, Sinvia Vanzillotta, Monica Mollame

Successo per “3X21 LIMITLESS” il progetto pilota in Italia che parte da Cosenza. Grazie a tutti!

Redazione ComunicareITALIA1 luglio 2022
officina delle arti

Officina delle Arti a Cosenza: Consiglieri e Delegati a lavoro.

Redazione ComunicareITALIA28 giugno 2022
Il Teatro Officina delle Arti di Eduardo Tarsia

Crisi Teatri a Cosenza. Fabio Gallo: Officina delle Arti già digitalizzata e inserita nel MetaversoCOSENZA.

Redazione ComunicareITALIA19 giugno 2022
Il Teatro di Tradizione Alfonso Rendano di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza chiudono i Teatri. La politica ha le sue responsabilità. Il Rendano sia d’esempio

Fabio Gallo13 giugno 2022
Opera di Cornelia Parker

Arte, le mostre e gli eventi da non perdere quest’estate

Redazione ComunicareITALIA12 giugno 2022
MAB - Museo all'Aperto Bilotti

Roberto Bilotti a Cosenza ospite del Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA26 maggio 2022
Scorta Civica per Nicola Gratteri

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

Redazione ComunicareITALIA10 maggio 2022
Festival della Scienza - Liceo Scientifico "G. Berto" - Vibo Valentia

Il Festival della Scienza di Vibo invita Fabio Gallo ideatore di MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA29 aprile 2022
Fabio Gallo e Antonietta Cozza

Cosenza, Teatro Rendano: i Delegati Fabio Gallo e Antonietta Cozza incontrano dirigenti e funzionari del Comune

Redazione ComunicareITALIA28 aprile 2022
Biblioteca Nazionale di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza si torna a parlare di Cultura e Belle Arti senza perimetri

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA l’immersione innovativa nei Beni Culturali piace all’Università e alla ricerca

Redazione ComunicareITALIA12 aprile 2022