TOP NEWS

Wines of Italy – Made in Italy in the World

Gruppo ComunicareITALIA.IT

Che cos’è il Made in Italy, cosa rappresenta sul mercato, come si propone al cliente, come si rappresenta in rete? E nel mondo del Vino, quanto ha influito il saperlo presentare con arte?
Ne abbiamo parlato con Fabio Gallo, esperto di gestione della conoscenza e direttore editoriale del Gruppo ComunicareITALIA.

ComunicareITALIA: cosa significa oggi Made in Italy?
Fabio Gallo: è un termine complesso con il quale possiamo esprimere, in due parole, il grande portato della storia italiana, della sua cultura, dell’Arte in generale, delle sue tradizioni. L’Italia è un fenomeno culturale poichè da circa due millenni, non dobbiamo dimenticare, ospita nel suo territorio la casa dell’Apostolo Pietro, la chiesa sulla quale Gesù di Nazareth ha disposto nascesse e si custodisse il suo culto divino. Staimo parlando della nuova Gerusalemme. Un fatto storico incontrovertibile che ha trasformato la Roma dei Cesari nella Roma dei Papi con tutte le conseguenze culturale che ciò ha determinato sull’intero pianeta. L’influenza dell’Italia sul sistema culturale universale è dominante anche per i segni che l’Arte italiana ha saputo dare al mondo, proprio quando i genii dell’arte, nel corso della loro esistenza, si sono confrontati con l’esistenza di Cristo e dei Vangeli, oltre che della sacre scritture. Queste maniere che oggettivamente hanno carattere universale, hanno contribuito a determinare nei secoli quel modello di riferimento estetico culturale che il mondo oggi semplifica chiamandolo “Made in Italy”: gusto, grandezza, genio, ottimismo, bellezza, bontà.

ComunicareITALIA: Oggi l’Italia è messa male. Perché, a suo parere, in due parole, e quale il rischio per il Made in Italy.
Fabio Gallo: L’Italia è messa male perché per decenni è stata governata da una folla di ignoranti che hanno letteralmente demolito il potere culturale della nostra Nazione, non sapendolo gestire. Chiaro è che se a gestire la Cultura abbiamo messo ignoranti, mi pare che non ci sia bisogno di un esperto per visualizzare la portata del danno in termini storici, economici e culturali. Il rischio del made in Italy è quello di diventare una parodia di se stessa e cioè un mercato dell’imitazione a beneficio di altri paesi che ora stanno gestendo la nostra povertà.

ComunicareITALIA: Qual’è la povertà più pericolosa a suo parere in questo momento?
Fabio Gallo: posso dirlo con un aneddoto di ricorda una frase detta da Pier Paolo Pasolini ad un suo amico: “sei così presuntuoso, ma così presuntuoso, che quando morirai e andrai all’inferno, sarai convinto di essere in Paradiso”. Ecco, il problema è questo: l’incapacità culturale dei politici che hanno già rovinato l’Italia di vivere il dispiacere di averlo fatto. E con essi, magistrati, medici, alti dirigenti, etc.

ComunicareITALIA: ci sarà una risalita a livello politico a suo parere?
Fabio Gallo: Penso di no, fino a quando questa gente non sarà sostituita completamente da un salto generazionale.

ComunicareITALIA: Come si deve difendere il Made in Italy?
Fabio Gallo: Fortunatamente ciò che rimane dell’Italia, la terra, è gestita da imprenditori molto seri che rappresentano il vero portato dell’Italianità sui mercati nel mondo. Pensi al Vino, al Food, al Tessile, alla Moda, etc. In esse si rappresenta ancora la grande cultura italiana che contribuisce sui mercati internazionali a rendere il prodotto “Italia” ricercatissimo.

ComunicareITALIA: Ci può fare un esempio?
Fabio Gallo: Ad esempio la grande tradizione Vinicola Italiana proviene dalla stessa storia d’Italia, dalle nobili famiglie che hanno saputo trasformare la loro immensa cultura in buon vino e da note tradizione contadine che hanno saputo custodire gelosamente questo valore che si chiama “Italia”. Prendere in mano una bottiglia di Vino italiano significa toccare con mano la storia dell’Italia. Una forza che le grandi case Vitivinicole hanno saputo imprimere anche nella ricerca estetica necessaria per presentare un prodotto al cliente. Una ricerca che parte sempre da una radice storica. Il Mondo, infatti, non desidera solo bere comune vino ma avere certezza che nel proprio calice vi sia una parte della meravigliosa storia d’Italia: Calici di Storia. Vedi, ad esempio, la recente Etichetta DIETA MEDITERRANEA Wines of Italy, geniale combinazione di Storia e gusto 100% ITALIA.

ComunicareITALIA: L’Innovazione può aiutare l’Economia, ad esempio nel settore Vinicolo, da lei citato?
Fabio Gallo: Il “potere della rete” è indispensabile per moltiplicare l’economia ma il rischio è quello di vedere esercitato questo potere al contrario. Come la televisione statale che bombarda il nostro povero popolo di “Pacchi” ,in tutti i sensi, per rendere la gente incapace di riflettere su altro, ad esempio sul loro stesso futuro. Ora tutti si stanno rendendo conto che la TV di Stato fa schifo e vedrete che, piano piano, le cose cambieranno. Anche le Arti visuali possono fare molto nella civiltà dell’Immagine. Ad esempio la Fotografia che parla tutte le lingue, in silenzio, la contemplazione, la bellezza.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in TOP NEWS

risultato-italia-di-finale-pallanuoto-femminile-olimpiadi-rio-2016

Pallanuoto, Setterosa da favola batte la Russia ed è finale. Le azzurre giocheranno per l’oro.

Redazione ComunicareITALIA17 agosto 2016
la-pasta-uovo-camerino

La pasta all’uovo marchigiana che conquista i mercati esteri

Redazione ComunicareITALIA19 ottobre 2014
notte-della-taranta

Silvia Lanzafame di “Simply Med” nella Notte della Taranta per Musica e maestri della Cucina di Otranto

Redazione ComunicareITALIA23 agosto 2014
abito-universo-federica-gatto

Federica e l’Abito ispirato all’Universo. EXPO 2016: Abito prenotato. Giovani nostro simbolo.

Redazione ComunicareITALIA11 luglio 2014
giovanni-paolo-secondo

Giovanni Paolo II, i Giovani, la Comunicazione, la Rete

Redazione ComunicareITALIA24 aprile 2014
Pompei-fotografia-turismo-italia

Viaggiare da casa? si può con DigITALIABANK

Redazione ComunicareITALIA16 aprile 2014
posti-di-potere-governo-renzi

Tre Donne alle presidenze di Eni, Enel e Poste

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2014
carolina-kostner

Carolina Kostner incanta Sochi e sale sul Podio Olimpico

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2014
fabio-gallo-gestione-della-conoscenza

Papa Francesco: Internet dono di Dio ma…

Redazione ComunicareITALIA3 febbraio 2014
mastrapasqua-dimissioni-imps

Antonio Mastrapasqua: 25 Poltrone in una. Il top del made in Italy

Redazione ComunicareITALIA3 febbraio 2014
70-anni-di-fotografia-paesaggio-italia

Paesaggio italiano, settant’anni di fotografia in mostra

Redazione ComunicareITALIA23 gennaio 2014
fabiogallo-italia-scuola-di-atene

“Il Potere della Rete logora chi non ce l’ha”: Alte Istituzioni ascoltano l’Esperto per difesa Cultura ed Economia italiana

Redazione ComunicareITALIA25 agosto 2013
imu-tasse-governo-blog-news

Era tutto previsto, il governo pensa di sostituire l’Imu con un’altra tassa

Redazione ComunicareITALIA23 agosto 2013
moda-belmonte-camicie-comunicareitalia

Tendenze Moda Estate 2013: le camicie must have di Belmonte per lui e per lei

Redazione ComunicareITALIA23 agosto 2013
festa-del-libro-montereggio-cultura

Tra De Sica, economia e montagna. La cultura fa festa nel Paese dei Librai

Redazione ComunicareITALIA23 agosto 2013
moscato-di-saracena-greco-di-bianco-vini

Il Moscato di Saracena ed il Greco di Bianco: vini passiti calabresi da scoprire

eleonora23 agosto 2013
insieme per l'italia-roma-scuola di atene-quirinale-alumni bocconi-fondazione paolo di tarso

Roma: Alte Istituzioni “Insieme per l’Italia” e l’economia riparte dalla Rete

Redazione ComunicareITALIA3 luglio 2013
banche-assicurazioni-usura

Lo sai quando nacque l’idea di inventare le BANCHE? a cura di Don Maurizio Mirilli

Redazione ComunicareITALIA3 maggio 2013
warren-twitter

Twitter: «Warren c’è» E guadagna mille follower al minuto

Redazione ComunicareITALIA3 maggio 2013
terre-di-cosenza-vino-rosso

TERRE DI COSENZA, VINO ROSSO DOP per una grande tradizione

Redazione ComunicareITALIA5 aprile 2013
fotografia-beni-culturali-turismo

Fotografia e Turismo Italia: un binomio di valore imprescindibile

Redazione ComunicareITALIA4 febbraio 2013
shopping-bici-italia-news

Shopping in bicicletta

Redazione ComunicareITALIA3 febbraio 2013
fotografia-turismo-italia

Fotografia Turismo Italia

Redazione ComunicareITALIA2 febbraio 2013
fotografia-turismo-italia

TURISMO ITALIA: ognuno faccia per tre

Redazione ComunicareITALIA2 febbraio 2013
Crisi Economia: Aziende italiane in crisi non possono pagare forniture

Crisi: Italia svitata senza bulloni. Lo dice “re dei bulloni”

Redazione ComunicareITALIA9 dicembre 2012
Assisi - Cattedrale di San Rufino - Fotografia e Potere di attrazione

Fotografia Italia e potere di attrazione

Redazione ComunicareITALIA9 dicembre 2012
fisco-sgravi-famiglie

Fisco, arrivano gli sgravi per i figli

Redazione ComunicareITALIA14 novembre 2012
Made in Italy: Export Vino e Cibo supera Auto

Made in Italy: Export Vino e Cibo supera Auto

Redazione ComunicareITALIA8 ottobre 2012
FOTOGRAFIA TURISMO ITALIA

FOTOGRAFIE TURISMO ITALIA

Redazione ComunicareITALIA28 settembre 2012
fotografia-beni-culturali-2

Immagini Fotografiche dell’Italia

Redazione ComunicareITALIA26 luglio 2012