PRIMO PIANO

Auguri a Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di Sacerdozio tra Arte, Fede, Scienza e Diritti Umani

Mons. Renzo Giuliano

Mons. Renzo Giuliano

Introduzione a cura di Fabio Gallo

I 40 anni di sacerdozio Mons. Renzo Giuliano non voleva proprio festeggiarli. Nel senso che, come al suo solito, voleva evitare lustrini e luci colorate che non ha mai amato. Ma, dopo 40 anni di sacerdozio è facile immaginare quanto affetto, ad un sacerdote che ha dato tanto, si riversi non solo nella Chiesa ove amici Sacerdoti e Laici si uniranno in preghiera, ma anche in Rete.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

La rete, internet, è una grandiosa invenzione per mille motivi ma per uno in modo speciale: in rete la gratitudine può essere eterna e diventare testimonianza. Ed io, a nome mio e di tanti, davvero tanti, desidero ringraziare quest’uomo speciale, il Sacerdote, l’amico, un fratello. Quando nel 1999 un caro sacerdote del Vicariato di Roma chiese a Don Renzo Giuliano, monsignore come lui, di accogliermi, ero considerato uno storpio dalla società. Tutti mi avevano abbandonato. Don Renzo mi accolse ancora tremante per le ferite che mi consumavano anima e corpo, nel grembo caldo della Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma – Chiesa dello Stato – ove negli anni mi spogliai degli abiti infelici per rivestirmi delle pagine dei Vangeli e della dignità cristiana.

sua-santita-il-patriarca-di-mosca-kirill-mons-renzo-giuliano-fabio-gallo1

Sua Santità il Patriarca di Mosca Kirill insieme a Mons. Renzo Giuliano e Fabio Gallo

Avevo dimenticato di essere stato battezzato ma li, innanzi a quello del Maratta che decorava l’Altare maggiore, compresi quale grande valore avesse quella cascata che mi parlava e giorno dopo giorno mi ridava la vita: una vita nuova. Quel giorno non distante da quello nel quale avevo pensato di togliermi la vita, compresi che Dio non mi aveva abbandonato, anzi, mi aveva adottato e invitato alla sua tavola tra i suoi Apostoli per assegnarmi un compito. Si, il compito di proteggere la sua casa. Difficile dire solo un grazie a Mons. Renzo Giuliano per i suoi 40 anni di sacerdozio. Non ne sarebbero sufficienti mille e neanche diecimila. Allora, caro Don Renzo, insieme a tutti coloro i quali oggi lavorano e combattono in questa vita nelle schiere di Cristo e che grazie a te sono diventati Donne e Uomini di buona volontà, ti dedichiamo non un canto, non una danza, non suoni, non feste e luci colorate, ma il nostro Grande Silenzio. Quello che scaturisce dalla contemplazione di questo momento che ci unisce nella nostra solita semplicità, se pur non sempre tutti vicini, in una unica, grande, meravigliosa famiglia. Grazie, Don Renzo. Facile è leggere il Vangelo, difficile attuarlo. Tu lo hai fatto. Noi ne siamo testimoni innanzi a Dio Padre. Auguri. Prega per noi, noi preghiamo per te. Pregeremo perché San Giuseppe dei Falegnami e San Francesco di Paola intercedano presso il Cuore Immacolato di Maria ove domani, fra 100 anni ancora, troverai il nostro “grazie” sotto forma di opere di bene.”

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

20 ANNI DI FEDE, ARTE E SCIENZA. A CURA DELL’AVVOCATO GIANNI BORRELLI
Il felice incontro con Don Renzo Giuliano,  da poco insediatosi come parroco nella Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri,  fu favorito  dal comune amico Armando Gianni Trapani,  e risale all’ormai lontano 1992. La scarsità di parrocchiani, essendo la chiesa circondata per lo più da uffici, indusse il sacerdote a richiedere la collaborazione di persone fidate perché si attivassero a portare amici ed a far riscoprire la bellezza della basilica. Il mio amico ed io offrimmo la disponibilità, compatibilmente con gli impegni di lavoro, per cui iniziò una fattiva collaborazione che sfociò nella costituzione di una associazione denominata “Omnia Homini“; presieduta dal prof. Carlo Casciani che apportò, con grande disponibilità, il suo valido contributo,  sia come persona che come medico.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

IL PREMIO MICHELANGELO – ALLA RICERCA DI DIO NELL’ARTE
Iniziarono così diversi eventi culturali, di alto spessore  divulgativo, tant’è che vi  parteciparono anche molti componenti delle Istituzioni, compreso il Ministro di Grazia e Giustizia dell’epoca. La nostra ristretta collaborazione  veniva poi allargata  anche ad altri amici,  tra essi  il generale  Scano, il Dott. De Biase, la Dott.ssa Cervelli, il Dott. Maturo, il Prof. Gugliuzza, il Dott. Cesare Palandri, team  che si appalesò vincente, sempre grazie alla disponibilità ed intelligenza di Don Renzo Giuliano che, sulla base della pregressa esperienza ben conosceva l’animo umano ed era quindi certo, che tutti noi avremmo tutelato al massimo la dignità della Chiesa e quindi anche la Sua onorabilità.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza – Premio Michelangelo

Sopraggiungeva, poi, a proposito  e nel momento migliore, anche la perspicace  proposta del Dott. Fabio Gallo che, conosciuto da don Renzo, ne intuì le grandi capacità,  per cui aderì alla costituzione nella basilica del “Premio Michelangelo” la cui presidenza venne all’unisono affidata al maestro Ennio Morricone per cui il riconoscimento divenne subito ambito tanto da essere  appellato dalla stampa come il premio della capitale.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Così con la sapiente regia del Dott. Gallo,  supportato dalla valente dott.ssa Eleonora Cafiero, il premio arricchito  dal coro della Basilica  diretto dal maestro Osvaldo Guidotti  e nobilitato  dalla scultura della Pierangelini Recchioni venne consegnato per ben dieci anni sul palco eretto nella basilica ad artisti del livello di Goffredo Petrassi, Umberto Mastroianni, Mario Luzii, Renzo Piano, Carlo Lorenzetti, Sergio Zavoli, Luciana Savignano, Daniele Gatti,  Turi Ferro, Virna Lisi, Alberto Sordi, Arnaldo Pomodoro, Dante Ferretti, Ugo Attardi, Gillo Pontecorvo, Luigi Squarzina, Ettore Bernabei e Sergio Castellitto.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza – Il Presidente del premio Michelangelo Ennio Morricone

Il premio fu poi nel corso del tempo esteso anche alle Istituzioni che resero il riconoscimento ancor più prestigioso. Trascorsi ormai dieci anni, si constatò che la formula iniziava ad essere obsoleta, per cui don Renzo di comune accordo con tutti, decise di porre fine al premio, cui seguì per altri dieci anni il Salotto di Conversazione, associazione culturale supportata anche dalla insostituibile presenza del vice parroco Monsignor Giuseppe Blanda che con grande maestria informatica non solo rivide il sito della basilica dandole il giusto risalto, ma riuscì a dare maggiore visibilità  all’associazione ed ai numerosi eventi teologici filosofici che venivano organizzati e si dibattevano anche con persone non credenti  sensibili a tali argomenti con le giuste precisazioni del parroco.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza – L’Albero della Pace dal Museo di Hiroshima nella Città della Pace

LA FONDAZIONE CULTURALE “PAOLO DI TARSO” TRA ARTE, FEDE, SCIENZA E DIRITTI UMANI
Nella primavera del 2003 nasce la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” con il fine di attuare nella società civile l’esperienza acquisita dai gruppi di lavoro in Basilica. I Giovani con le loro speranze e le energie propositive e positive sono il cuore della Fondazione. Ad essi, al loro presente e al loro futuro, guarda la mission statutaria della “Paolo di Tarso” indirizzata con intelligenza evangelica da Mons. Renzo Giuliano. Con l’istituzione della Fondazione “Paolo di Tarso” Mons Renzo Giuliano ha voluto riunire i Laici, fedelissimi al Papa, che lo hanno affiancato per farne dono al futuro della Basilica e, come lui stesso ha più volte affermato, al mondo.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza – Città della Pace – Riccardo Muti – FAI

Quel mondo che a Roma, in Piazza della Repubblica, inizia appena un passo fuori dai Portoni della Basilica. Anche questi, un tempo semplice legno decoroso ma totalmente inespressivo, grazie al sodalizio costante alimentato da una sana politica del “fare”, oggi è decorato dalla bronzea scultura del Grande Igor Mitoray.

I Portoni di Bronzo della basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma di Igor Mitoraj

I Portoni di Bronzo della basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma di Igor Mitoraj

Nell’ambito delle sue diverse attività istituzionali che hanno preso corpo lungo i 14 anni della sua presenza, la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” lavora alla diffusione di quei principi, ispirati dalla Dottrina sociale della Chiesa Cattolica, che uniscono i Popoli, così come la storia della civiltà cristiana dimostra attraverso una testimonianza di secoli nell’Arte, nella Cultura, nelle Tradizioni più vive e lungimiranti.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza – La Città della Pace – con la Signora Franca Ciampi e la Signora Maria Mozzoni Crespi

La Fondazione ‘Paolo di Tarso’ è costituita da laici impegnati nelle diverse missioni della vita, negli ambiti che spaziano dalla famiglia alle professioni, dal vivere sociale al vivere internazionale. Questi laici, seguiti in un cammino spirituale da Sacerdoti cattolici, come riferisce la stessa denominazione, si lasciamo ispirare dal forte ed universale annuncio e temperamento dell’Apostolo delle genti, San Paolo, acquisendo in modo molto intenso e particolare la passione per la ‘comunicazione; questa attività del ‘comunicare’ viene svolta con propri strumenti telematici i quali sostengono e promuovono programmi etici che salvaguardano ed arricchiscono la coscienza del rispetto dei diritti umani umani in generale e all’accesso al Cibo Sano e all’Acqua potabile in particolare.

Città della Pace - Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma - Testimonianza del Direttore del Museo della Pace di Hiroshima - a Dx il fondatore Fabio Gallo

Città della Pace – Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma – Testimonianza del Direttore del Museo della Pace di Hiroshima – a Dx il fondatore della Città della pace Fabio Gallo

Ciò, con l’istituzione di un appuntamento a carattere Biennale che, per il suo fine etico, sta unendo Istituzioni pubbliche e privato e Nazioni. In un tempo di crisi internazionale da tutti vissuta, soprattutto a motivo della mancanza o perdita dei valori di base del convivere umano, la Fondazione si è costantemente aperta oltre la sua sede naturale romana, capace in questa prospettiva senza barriere di contribuire allo studio ed allo sviluppo di Progetti che si supportano di una esperienza più che decennale di ascolto e di servizio.

Don Renzo Giuliano davanti la Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma

Don Renzo Giuliano davanti la Basilica Santa Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma

40 ANNI AL SERVIZIO DELLA CHIESA DI ROMA
Don Renzo Giuliano
, del clero romano, è stato Ordinato presbitero dal Cardinale Vicario Ugo Poletti. L’esperienza ed il servizio ministeriale di vicario parrocchiale si sono svolte presso le popolose e grandi parrocchie romane di S. Silvia, di Gesù Divino lavoratore, di S. Ippolito. Presso il Centro pastorale per la santificazione ed il Culto del vicariato di Roma ha trascorso numerosi anni di impegno liturgico. Ha soggiornato presso la Rettoria di San Teodoro per il completamento degli studi all’Istituto liturgico di S. Anselmo all’Aventino. La fiducia del Cardinale Poletti lo ha chiamato, in prima nomina, alla responsabilità di Parroco della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, dove ha lavorato per ben 22 anni, lasciando una profonda traccia di intensa, viva e creativa attività spirituale e culturale, illuminato dalla costante e matura collaborazione di moltissimi laici.

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza

Mons. Renzo Giuliano: 40 anni di sacerdozio, di Arte, Cultura e Accoglienza – Oratorio di San Giuseppe dei Falegnami

Parroco per tre anni a Stella Matutina, gli è stata ora affidata la Rettoria di San Giuseppe dei falegnami al Foro romano per collaborare alla pastorale del Centro storico della Città.

Con Gratitudine,

Giovanni Borrelli
Fabio Gallo
Eleonora Cafiero
Luana Gallo
Viviana Normando
Stella Bottai
Anna Maria De Rose
Silvia Lanzafame
Francesco Gallo
Alfredo Gallo
Iole Reda
Tommaso Gallo
Andrea Presutto
Marco Angelotti
Luigi Martano
Matilde Ferraro
Barbara Guida
Gian Luca Fino
Daniela De Rose
Angelo Gangi
Anna Corapi
Antonietta Mezzotero
Antonella Gatti
Stefania Cafiero
Cinzia Filice
Rodolfo Folliero
Corrado Di Mauro
Michele Montalto
Roberto Ormanni
Rosa Santi

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in PRIMO PIANO

Il Fotografo Peppe Tuccillo

Peppe Tuccillo: il Fotografo di Napoli, del Silenzio, dello Sguardo

Redazione ComunicareITALIA12 giugno 2017
borgoinfesta

Borgoinfesta: la Notte delle 100 Chitarre e Migranti 2.0 chiudono con successo la 13esima edizione

Redazione ComunicareITALIA6 giugno 2017
Il Rotary Club Montalto Uffugo Valle del Crati

La lunga notte per i Giovani del Rotary. Si è parlato di Diritti Umani al Cibo Sano e all’apprendimento

Redazione ComunicareITALIA1 giugno 2017
Aldo Moro

In scena “Verità Nascosta”: l’Opera da camera in due parti del compositore

Redazione ComunicareITALIA3 maggio 2017
La Giornata della Terra

Giornata della Terra (Earth Day) dedicata alla Costituente della Biennale della Dieta Mediterranea

Redazione ComunicareITALIA20 aprile 2017
L'Ingegnere Francesco Errante

Avvistamenti UFO a Cosenza. Identici a quelli di Sant Feliu de Llobregat in Spagna

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2017
amarosilano

Amaro Silano: quando la pubblicità è indovinata fa esplodere la rete.

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2017
Gianni Testa

Gianni Testa, dalle media relation di Sanremo Newtalent a coordinatore di The Coach Calabria

Redazione ComunicareITALIA1 marzo 2017
Il Pianista Francesco Grillo

Musica Jazz a Cosenza con il compositore Francesco Grillo

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2017
roberto mendicino, cultura, cosenza, biblioteba nazionale

I Deserti dell’Anima: l’Evento della Cultura nella Biblioteca Nazionale a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA27 febbraio 2017
Mario Lo Gullo - Foto Rosanna Angiulli

Mario Lo Gullo presenta “Informazione e comunicazione commerciale in Calabria 2”

Redazione ComunicareITALIA25 febbraio 2017
Prof. Avvocato Nicola Gasparro

Nicola Gasparro: l’ostetrica, compiti e responsabilità

Redazione ComunicareITALIA25 gennaio 2017
kaki-divano-srl

Kaki DIVANO chiude in positivo

Redazione ComunicareITALIA9 gennaio 2017
fumetto-san-francesco-ci-ho

Successo per il libro di fumetti dedicati ai miracoli di San Francesco di Paola

Redazione ComunicareITALIA12 dicembre 2016
add-alessandro-di-donna

Plastic Life, il nuovo singolo di ADD diretto da Jacopo Sica entra su Spotify ed Apple Music

Redazione ComunicareITALIA8 dicembre 2016
francescoerrante

Francesco Errante: Comunichiamo per essere Liberi!

Redazione ComunicareITALIA24 novembre 2016
amedeo-ricucci-giornalista

Ad Amedeo Ricucci il premio Gargano

Redazione ComunicareITALIA17 agosto 2016
Pippo Franco Santuario San Francesco di Paola

Il Grande evento dello Spirito a Paola, dedicato a San Francesco

Redazione ComunicareITALIA25 luglio 2016
Benedetto Mediterranea tra Saperi e Sapori - Torre di Rienzo Cetraro

“Benedetto Mediterraneo”: la bella Cetraro culla secolare di Saperi e Sapori.

Redazione ComunicareITALIA4 luglio 2016
musica the gap musica-strumento-culturale

Music The Gap 2.0: La musica strumento universale per il superamento del gap culturale

eleonora22 maggio 2016
adriana-musella-presidente-senato-repubblica-italiana-pietro-grasso

Il Presidente del Senato Pietro Grasso a Reggio Calabria per l’Antimafia. Il Sindaco Falcomatà assente

Redazione ComunicareITALIA5 maggio 2016
gianluca-nava-napoli-novantanove-ministero-beni-culturali

Le Colombe della Pace di Baccelli con Gianluca Nava e la Zumbini di Cosenza per “Napoli 99”

Redazione ComunicareITALIA3 aprile 2016
colonne di sosno

Arte: vento atterra Colonna di Sosno a Cosenza. Il Prof. Nava sul posto

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2016
abiti da sposa,tu sposa

Tu Sposa: il grande evento glamour per i futuri sposi

Redazione ComunicareITALIA12 gennaio 2016
sandisk,storage,fotografia

Storage Foto e documenti personali in una cassaforte digitale lontana dalla rete e micro.

Redazione ComunicareITALIA10 gennaio 2016
Cittanova (RC) apre le sue porta alla Biennale della Dieta Mediterranea per i Diritti Umani al Cibo Sano

A Cittanova (RC) Giovani esperti e Politica, insieme, per la Biennale dei Diritti Umani al Cibo Sano

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2015
gianclaudio aiossabikegiro del mondo

Gianclaudio Aiossa: il biker a 360° che gira il mondo

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2015
biennale dieta mediterranea-gioia tauro

Gioia Tauro con la sua Piana e il suo Porto per la Biennale della Dieta Mediterranea e i Diritti Umani

Redazione ComunicareITALIA4 ottobre 2015
intelligence-glicerio-taurisano

Vuoi sapere di Intelligence? Ecco il libro di Glicerio Taurisano

Fabio Gallo25 agosto 2015
Dostoevskij

Dostoevskij, grande romanziere

Giovanni Borrelli7 luglio 2015