APERTURA

Successo per GraffiArte a Paola. Un grande pesce rosso posa con i Turisti

Uno dei graffiti di GraffArte di Luglio 2016 nella Città di Paola

Uno dei graffiti di GraffArte di Luglio 2016 nella Città di Paola

Con 35 opere realizzate, 600 mq di muro interessato, 50 artisti, 4 ballerini, 3 dj, più di 300 bombolette spray di ultima generazione, 100 t-shirt distribuite, 6 ore di lavoro artistico, dai 7 ai 44 anni l’età dei partecipanti, si conclude con successo l’evento dedicato alla “GraffiArte” promosso dalla Consulta Comunale della Città di Paola per il VI Centenario di San Francesco di Paola. La bella città di Paola, ricordiamo, è una delle perle della Costa Viola, in Calabria, tra le più apprezzate mete turistiche del Tirreno cosentino.

La manifestazione che ha dato spazio agli artisti della bomboletta si è svolta sabato scorso sul lungomare della città di Paola. 200 metri di muro sono stati interamente decorati con molta soddisfazione di tutti da una forma d’arte che racconta benessere e malessere della società. La Città di Paola è impegnata da mesi nella valorizzazione di San Francesco, il Santo che convertì il potentissimo re di Francia Luigi XI, nato proprio a Paola, ove è possibile visitare la sua casa natale, grazie all’impegno dell’attuale Amministrazione che oggi offre anche spazio ai giovani, nel vero senso della parola.

Lettering, puppets e disegni formali sono stati creati in una kermesse  che ha animato una lunga porzione di lungomare. Non si tratta di semplici performance di dimostrazioni artistiche ma una vera e propria competizione che ha visto quattro opere premiate. Il grande pesce rosso con l’omino attaccato all’amo è l’opera che ha suscitato molto interesse anche tra i passanti che si sono soffermati per farsi fotografare.

E’ stata selezionata infatti come opera vincitrice del concorso indetto dalla Consulta Comunale per il VI Centenario di San Francesco di Paola, opera dell’artista Mario Verta, Crew Bro, tra i responsabili della Street Art School di Cosenza. Al secondo posto il paolano Clemente Poli (CAP 87027) che ha rappresentato egregiamente un contesto urbano fortemente antropizzato in cui i fruitori sono incantati davanti i propri smartphone. Terzo classificato Buta, all’anagrafe Gianpaolo Sillette di Catanzaro, Crew STC che si è espresso attraverso un lettering molto elaborato. Il premio della critica è stato attribuito a un dodicenne, Edoardo Pellicori della Crew SNC di Cosenza che si è distinto per la precisione della tecnica adottata in un lettering interessante specie se rapportato alla sua giovane età.

La selezione delle opere vincitrici è stata ardua, sono da citare altri lettering interessanti, colorati e innovativi, molte tags e altrattante opere formali. Tra queste l’interessante rappresentazione del dramma degli immigrati ad opera di Amaele Serino di Cosenza e lo sfruttamento del continente africano ad opera del paolano Sergio Carbonelli.

Sulla scia del successo ottenuto, dimostrato dai partecipanti entusiasti dell’organizzazione e dal notevole pubblico che si è soffermato durante il lavoro degli artisti, la manifestazione ha voluto contribuire alla costruzione di una più salda coesione sociale che aiuti a forgiare un’identità positiva per la città nei cittadini di domani. Ad accompagnare gli artisti la musica della “Cala Crew” e i ballerini della “Dark Souls Crew Form Kodokan” che si sono esibiti in performance di free style.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

scaviarcheologici2018

Tortora: svelati più di 2000 anni di storia.

eleonora13 luglio 2018
Chiesa Santa Maria di Costantinopoli - Rende

“Un giorno dedicato alla digitalizzazione dei Beni Culturali”

Redazione ComunicareITALIA28 maggio 2018
Il Giovane Tenore Federico Veltri

Aida di Verdi a Cosenza: Federico Veltri entusiasma il Teatro Rendano

Redazione ComunicareITALIA16 maggio 2018
ponte costituzione, santiago calatrava, venezia

Balena bianca spiaggiata a Cosenza. E’ il ponte di Calatrava

Redazione ComunicareITALIA23 aprile 2018
Il Tenore Federico Veltri

Federico Veltri, tenore, tra i solisti dell’Accademia Verdiana del Teatro Regio di Parma

Redazione ComunicareITALIA11 aprile 2018
masseria-vieste-piatto-tradizionale-pancotto

Come una volta sul Gargano: tradizioni e sapori in una masseria tipica a Vieste

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2018
Cosenza Città Aperta del Movimento cattolico NOI

Cosenza “Città Aperta”: il Movimento NOI affronta i problemi della Città

Redazione ComunicareITALIA2 febbraio 2018
Federico II

Stefano Vecchione presenta il suo libro “Federico II a Cosenza”

Redazione ComunicareITALIA30 gennaio 2018
Agrigento, Valle dei Templi

Mibact: ecco la short list per la Capitale italiana della Cultura 2020

Redazione ComunicareITALIA17 gennaio 2018
Scavi di Pompei

Pompei: Franceschini alla riapertura di tre Domus restaurate.

Redazione ComunicareITALIA23 dicembre 2017
cosenza-cristiana-gturismo

Franceschini finanzia la Città Storica di Cosenza grazie a progetto digitale cristiano

Redazione ComunicareITALIA19 dicembre 2017
dario franceschini ministro beni culturali e turismo

Il Miracolo Digitale di COSENZA CRISTIANA presentato al Ministro Dario Franceschini

Redazione ComunicareITALIA27 novembre 2017
silvia lanzafame, aid, cosenza,

Silvia Lanzafame: il successo di AID è il successo della Scuola

Viviana Normando5 ottobre 2017
movimento-noi-rete-umana-roma

La politica con la P maiuscola. Tema della prima conferenza di Cosenza del Movimento NOI

Redazione ComunicareITALIA19 settembre 2017
Cosenza-centro-storico-movimento-noi-gianluca-nava-patrimonio-culturale

Città storiche: cosa non fare! A cura di Gianluca Nava

Redazione ComunicareITALIA26 agosto 2017
biblioteca civica, cosenza, pierfranco bruni

Biblioteca Civica di Cosenza chiude. Al Ministro Franceschini lo scritto di Pierfranco Bruni

Redazione ComunicareITALIA5 agosto 2017
Roberto Medicino: I Deserti dell'Anima

Il premio “Diego Velázquez” all’artista cosentino Roberto Mendicino.

Redazione ComunicareITALIA5 luglio 2017
Bandiera dell'Europa, francescomaria tuccillo

Francescomaria Tuccillo a Brescia: “Cambiare l’Italia per cambiare l’Europa”

Fabio Gallo12 giugno 2017
Basilica romana di San Marco Evangelista

Al Vicario di Papa Francesco Angelo De Donatis l’augurio della “Paolo di Tarso”

Fabio Gallo30 maggio 2017
Angelo ventimiglia-magna graecia-arte

Angelo Ventimiglia: artista di talento ritrova il Tempo che fu della Bellezza

Redazione ComunicareITALIA13 maggio 2017
Biennale Dieta Mediterranea - alcuni dei sottoscrittori del Manifesto Costituente

La Dieta Mediterranea e i Diritti Umani al Cibo Sano hanno la loro Biennale. Sottoscritta la Costituente

Fabio Gallo28 aprile 2017
castello corigliano dotranto biennale

La Costituente della Biennale della Dieta Mediterranea a Corigliano D’Otranto in Puglia

Redazione ComunicareITALIA16 aprile 2017
cetraro, bellezza del sacro,patrimonio culturale

Cetraro “Eterna Bellezza” presenta la Digitalizzazione del suo Patrimonio Culturale: un Capolavoro!

Redazione ComunicareITALIA31 marzo 2017
Da Sx l’Ambasciatrice di Malta, Vanessa Frazier, rappresentante permanente al WFP e il Direttore Esecutivo del World Food Programme Ertharin Cousin 
Photo: WFP/Giulio d’Adamo

L’APP della Dieta Mediterranea “MDiet” nella sede centrale del World Food Programme (PAM – Programma Alimentare Mondiale)

Redazione ComunicareITALIA15 marzo 2017
giorgio-benvenuto

Nasce il progetto “Articolo 1”: l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro.

Redazione ComunicareITALIA7 marzo 2017
vanessa frazier - dieta mediterranea - malta - italia

APP della Dieta Mediterranea alla FAO con il sostegno del Governo Maltese ad una Rete Internazionale

Redazione ComunicareITALIA5 febbraio 2017
biennale-diritti umani-cibo sano-pace

Dieta Mediterranea: lo scienziato Alberto Fidanza; io c’ero. Ora, la Memoria della “vera verità”

Redazione ComunicareITALIA24 gennaio 2017
Da sx: Mariella Russo, Nico D'Ascola Presidente Commissione Giustizia del Senato, Adriana Musella

Premio Giorgio Ambrosoli ad Adriana Musella e Mariella Russo dell’Università Antimafia di Limbadi

Redazione ComunicareITALIA16 gennaio 2017
silvia-lanzafame-sandra-giudiceandrea

Diritti Umani all’apprendimento: in Calabria apre il Laboratorio Specialistico AID

Redazione ComunicareITALIA16 dicembre 2016
Silvia Lanzafame - dislessia-aid

Silvia Lanzafame: a Rossano apre Sportello AID. La Dislessia ha il suo sostegno al “Majorana”

Redazione ComunicareITALIA28 novembre 2016