APERTURA

Dislessia: a Castrovillari il Convegno formativo dell’AID Cosenza e Rotary Club

Napoleone, Picasso, Einstein, Cruise, geniali, eroi, dislessici

Napoleone, Picasso, Einstein, Cruise, geniali, eroi, dislessici

Redazione ComunicareITALIA/

Martedì 9 Settembre 2015 l’AID – Associazione Italiana Dislessia Sezione di Cosenza e il Rotary Club di Castrovillari organizzano il Convegno formativo sul tema “Disturbi specifici dell’apprendimento – Dalla rilevazione precoce alla didattica efficace” che si terrà nella Città di Castrovillari (CS) all’interno del Protoconvento Francescano – Via S. Francesco D’Assisi, 1.

Si tratta del primo lavoro che vede impegnato il neo Presidente della Sezione Provinciale AID di Cosenza Silvia Lanzafame che ringrazia il Rotary Club di Castrovillari per avere sostenuto il Convegno Formativo avente l’obiettivo di approfondire tematiche inerenti ai DSA (Disturbi Specifici dell’Apprendimento). Il Convegno formativo è rivolto ai docenti, famiglie, studenti e personale medico.

Tra gli argomenti che saranno trattati e approfonditi: Strumenti per la rilevazione precoce dei DSA nella scuola – Didattica efficace per favorire l’apprendimento – Informazioni funzionali alla stesura del PDP contenute all’interno delle diagnosi – Diagnosi dei DSA nei giovani adulti.

AID - Associazione Italiana Dislessia

AID – Associazione Italiana Dislessia

PROGRAMMA

8,30 Registrazione partecipanti;

9,00 Saluti Autorità

Silvia Lanzafame – Presidente provinciale AID Cosenza
Luciano Greco – Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale;
Mimmo Lo Polito – Sindaco Città di Castrovillari;

9,30 Avvio dei Lavori

Tema: DSA (Disturbo Specifico Apprendimento) – Testimonianze e analisi dei bisogni del territorio
a cura di Teresa D’Andrea (Genitore – Volontario AID Cosenza)

Tema: Percorso Diagnostico – Indicazioni utili per la stesura del PDP – Analisi dei dati diagnostici territoriali
a cura di Caterina Iannazzo – Responsabile U.O.N.P.I.A. di Rende – Centro AZ di Riferimento DSA A.S.P. Cosenza – Formatore Clinico AID

Tema: Apprendere attraverso la lettura, perché può essere così difficile
a cura di Massimo Ciuffo – Assegnista di Ricerca sull’implementazione degli strumenti diagostici per DSA negli adulti – Università di Messina;

13,30 – 15,00 Pausa Pranzo

Tema: Rilevazione dei precursori critici dell’apprendimento e osserrvazione delle prestazioni atipiche della scuola dell’infanzia a quella secondaria di II grado
a cura di Luciana Ventriglia
– Docente Specializzata in Pedagogia Clinica, Formatore AID;

Tema: DSA: ruolo del Pediatra e del Medico di Famiglia
a cura di Enrico Guercio – Pediatra – Ospedale Castrovillari

18,30 Discussione – Temine dei lavori

Al termine dei Lavori (dalle ore 17 in poi) sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

E-mail: cosenza@aiditalia.org
Mobile AID Cosenza: +39 393 3751310

www.aidcosenza.it

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Scorta Civica per Nicola Gratteri

Istituita la “Scorta Civica” per Nicola Gratteri. Venerdì il primo sit-in a Catanzaro.

Redazione ComunicareITALIA10 maggio 2022
Festival della Scienza - Liceo Scientifico "G. Berto" - Vibo Valentia

Il Festival della Scienza di Vibo invita Fabio Gallo ideatore di MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA29 aprile 2022
Fabio Gallo e Antonietta Cozza

Cosenza, Teatro Rendano: i Delegati Fabio Gallo e Antonietta Cozza incontrano dirigenti e funzionari del Comune

Redazione ComunicareITALIA28 aprile 2022
Biblioteca Nazionale di Cosenza

Fabio Gallo: a Cosenza si torna a parlare di Cultura e Belle Arti senza perimetri

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA l’immersione innovativa nei Beni Culturali piace all’Università e alla ricerca

Redazione ComunicareITALIA12 aprile 2022
Fabio Gallo-delegato dal Sindaco di Cosenza all'Ecosistema Digitale della Cultura

Ecosistema Digitale della Cultura. A Fabio Gallo la delega del Comune di Cosenza

Viviana Normando4 aprile 2022
Da sx: Fabio Gallo - Franz Caruso

Franz Caruso: Fabio Gallo all’Ecosistema Digitale della Cultura e Consulente del Sindaco per il Teatro

Redazione ComunicareITALIA1 aprile 2022
Teatro Alfonso Rendano - Foto Aerea di Mario Timpano

La “Paolo di Tarso” su comunicato stampa della Consigliera comunale di Cosenza Alessandra Bresciani

Redazione ComunicareITALIA25 marzo 2022
MetaversoCOSENZA - Ecosistema Digitale della Cultura

MetaversoCOSENZA, boom di visite e interesse culturale e scientifico

Redazione ComunicareITALIA19 marzo 2022
metaversocosenza-massimodebuono-fabiogallo-bncs

Grande successo per l’inaugurazione di MetaversoCOSENZA, Ecosistema Digitale della Cultura

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2022
MetaversoCOSENZA

La città di Cosenza ha il suo ecosistema digitale della Cultura. Si chiama MetaversoCOSENZA

Redazione ComunicareITALIA8 marzo 2022
Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti

Istituite le “Olimpiadi della Cultura e delle Belle Arti”. Martedì la sottoscrizione a Cosenza

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
arte-treccani

Il significato di “Arte” te lo spiega Treccani: “capacità di agire e di produrre…”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Baya Mahieddine

Arte.it, la Biennale d’Arte 2022 fucina “green” di una nuova umanità nel segno del “reincanto”

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Gabriele Münter

A Berna un nuovo sguardo su Gabriele Münter, pioniera dell’Arte Moderna

Redazione ComunicareITALIA20 febbraio 2022
Opera di Cesare Tacchi

Cesare Tacchi. Una casa di foglie e fogli, a cura di Daniela Bigi con l’Archivio Cesare Tacchi

Fabio Gallo20 febbraio 2022
fabio-gallo3

CIS Cosenza Centro Storico, Fabio Gallo: finalmente l’epilogo di una storia infinita.

Redazione ComunicareITALIA4 febbraio 2022
Belle Arti

Digitalizzazione, riparte “120Giorni della Belle Arti”. Se ne occuperà CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA31 dicembre 2021
150° anniversario dell'AIDA di Giuseppe Verdi

Teatro: 150° anniversario dell’AIDA. Il MiC celebra il capolavoro di Verdi

Redazione ComunicareITALIA27 dicembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Cosenza, successo per l’evento di CONNESSIONI dedicato alla sicurezza della Città Storica e al PNRR

Redazione ComunicareITALIA18 dicembre 2021
Teatro Alfonso Rendano di Cosenza

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

Redazione ComunicareITALIA1 dicembre 2021
Pontificio Seminario Romano Maggiore

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA26 novembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Digitalizzazione, Arte, Teatro, Beni Culturali: Fabio Gallo: adunanza per i nostri esperti

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2021
Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA31 ottobre 2021
CONNESSIONI-CentrodiAltaCompentenza

Inaugurazione Centro di Alta Competenza CONNESSIONI per la valorizzazione dei Beni Librari e Culturali

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2021
Franz Caruso: un vero nuovo Stadio per Cosenza

Franz Caruso a ComunicareITALIA: il nostro Stadio sarà attrazione per lo Sport nazionale

Redazione ComunicareITALIA16 ottobre 2021
Affresco che ritrae San Francesco di Paola presso il Convento della SS. Trinità dei Monti di Roma

Con Fondazione CARICAL l’Ordine dei Minimi entra in rete e mostra una cascata di bellezza.

Redazione ComunicareITALIA25 settembre 2021
Piattaforma ordine dei minimi - Fondazione Culturale Paolo di Tarso - Fondazione Carical

L’Ordine dei Minimi in rete grazie a Fondazione Carical. La Piattaforma è un Capolavoro.

Redazione ComunicareITALIA4 settembre 2021
carta-della-pace-home

La Carta della Pace ad oltre 30 calabresi per l’opera di Alto Volontariato nel Centro Vaccinale di Rende

Redazione ComunicareITALIA11 agosto 2021
consulta-2

Movimento NOI: la Consulta ci dà ragione. Ora mettere mani al Pronto Soccorso di Cosenza e all’intera Sanità.

Redazione ComunicareITALIA26 luglio 2021