Parco Nazionale della Sila candidato a Patrimonio Umanità. La Natura vince

parco-nazionale-della-sila-silvana-mansio

Parco Nazionale della Sila: Silvana Mansio – casette innevate

A cura de Il Giornale del TURISMO.IT/

Meravigliati di tanta bellezza? perché? ..in fondo, questa è l’Italia: un Capolavoro!
A proposito di “capolavori” della Natura, oggi parliamo del Parco Nazionale della Sila, una vera “mecca” per gli appassionati del Turismo Sostenibile che desiderano respirare l’aria più pura d’Europa e bere ancora alle sorgenti una delle acque più buone del mondo. Oggi, proprio grazie al contributo di tutti noi appassionati, attraverso una semplice sottoscrizione, il Parco Nazionale della Sila potrà presto essere annoverato tra i Patrimoni UNESCO da tutelare permanentemente. E’ il miglior modo per amare anche i nostri figli: preservare il loro Ambiente.

parco-nazionale-della-sila

Parco Nazionale della Sila: Fago del Soldato – piste innevate della Pagliara

PARCO NAZIONALE DELLA SILA: CANDIDATO A PATRIMONIO DELL’UMANITA’
La campagna di sensibilizzazione indetta dal Commissario dell’Ente Parco Sonia Ferrari è oggi condivisa e sostenuta dalla Fondazione “Paolo di Tarso”, proprietaria della Banca delle Immagini Digitali d’Italia, che al fine di contribuire alla nobile causa, ha deciso di regalarci una visuale inedita e innevata, del Parco Nazionale della Sila. 

Pochi sanno che in Italia abbiamo numerosi atolli di ecosistema e che tra essi quello del “Tasso”, ad esempio, è uno dei più noti d’Europa per la sua concentrazione di biodiversità all’interno di un fazzoletto di terra. Non è un caso che il “Tasso” si trovi proprio nel Parco Nazionale della Sila.
Dorati campi di grano, laghi quieti e pinete verdeggianti sono solo alcuni degli elementi che danno colore ad un paesaggio la cui bellezza poetica è tale, da procurare dipendenza, nostalgia profonda e irresistibile voglia di tornare.

parco-nazionale-della-sila-pagliara-piste-innevate-da-sci

Parco Nazionale della Sila: Fago del Soldato – piste innevate della Pagliara

Il Parco Nazionale della Sila è stato digitalizzato in tutte le stagioni dalle raffinate ottiche fotografiche di ITALIA EXCELSA e DigITALIA BANK della Fondazione “Paolo di Tarso”. Un lavoro grazie al quale possiamo mostrare i suoi luoghi incantevoli (oggi innevati) e spiegare “visualmente” perché, il Parco Nazionale della Sila è stato inserito nella Tentative List dell’UNESCO.
Tutti coloro i quali amano la Natura ancora del tutto incontaminata desiderano che oggi, il Parco nazionale della Sila, diventi il quinto sito naturale italiano dichiarato Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Sostenere questa campagna è soprattutto una questione di intelligenza poiché Natura e Sostenibilità Ambientale, in modo particolare oggi, sono un capitale che tutti dobbiamo imparare a tutelare.

parco-nazionale-della-sila-montescuro-strada-innevata-crocifisso

Parco Nazionale della Sila: strada di Montescuro innevata

Con il suo straordinario valore naturalistico di biodiversità ed in particolare per la presenza del Pino Laricio, il Parco Nazionale della Sila (bella in tutte le quattro stagioni, ndr) ha dunque avviato e sta completando il complesso procedimento per la candidatura come sito naturale iscritto nella “World Heritage List – UNESCO”, al fine di comprovare  il suo eccezionale valore universale.

Il riconoscimento UNESCO consentirebbe al Parco Nazionale della Sila di porsi tra le piattaforme di rilevanza mondiale e in quanto tale, sarebbe capace di attrarre i finanziamenti necessari per continuare, sempre più e meglio, sia adeguate (e costose) campagne di tutela e salvaguardia, che opportunità di sviluppo socio-economico. Sono tanti i giovani che oggi vorrebbero occuparsi di questo bene.

parco-nazionale-della-sila-montescuro-strada-innevata-crocifisso

Parco Nazionale della Sila: valico di Montescuro innevato

Quando il Potere dell’Immagine supera ogni parola, diventa facile promuovere non solo questo meraviglioso Territorio presente in CALABRIA, ma anche l’esigenza di trasferirlo ai nostri figli così bello e incantato. Per questo riteniamo sia fondamentale sostenere la campagna fortemente voluta dal Commissario straordinario dell’Ente, Sonia Ferrari, che ha saputo coinvolgere la Società Civile in una campagna di sostegno per l’UNESCO possa presto deliberare l’atteso (e meritatissimo, ndr) riconoscimento del Parco Nazionale della Sila come patrimonio dell’umanità.

Potrai sottoscrive il format sul sito www.parcosila.it, nella pagina dedicata alla candidatura così da poter dire di aver contribuito alla conservazione, alla conoscenza e alla trasmissione alle future generazioni di un “Patrimonio dell’Umanità”.

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Calabria Excelsa - Capo Vaticano

CALABRIA EXCELSA: entra in rete la “Veranda del Mediterraneo”. Sosterrà i Giovani.

Redazione ComunicareITALIA23 luglio 2020
roberto-speranza-ministrosalute

L’Italia blocca l’ingresso a 13 Paesi. Lo dispone un’ordinanza firmata dal ministro della Salute Speranza: “Nel mondo la pandemia è nella sua fase più acuta”

eleonora10 luglio 2020
iocrescodacasa, arte della rinascita, fabio gallo, italiaexcelsa, coronavirus

Smart Working: in rete “#IoCRESCOdaCasa. E’ l’Arte della Rinascita

Redazione ComunicareITALIA9 aprile 2020
dott. pietro leo

Cresce il progetto #Sentiamoci. Consulenze telefoniche gratuite di specialisti ai tempi del Coronavirus.

Redazione ComunicareITALIA26 marzo 2020
Progetto #sentiamoci

Attivo il progetto #Sentiamoci. Consulenze telefoniche gratuite di specialisti ai tempi del Coronavirus.

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2020
Vincenzo Capocasale delegato ai Rapporti con il Clero e alla Famiglia del Movimento NOI

Vincenzo Capocasale del Movimento NOI scrive all’Assessore De Rosa

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2020
Coronavirus-esercito11

Coronavirus: natura, incidente o arma?

eleonora21 marzo 2020
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Orario supermercati, il governo chiarisce: “Alimentari aperti nel weekend”. Ma le Regioni si dividono

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2020
covid19

Coronavirus, Burioni: “Dal cartone alla plastica, ecco quanto resiste sugli oggetti”

Redazione ComunicareITALIA17 marzo 2020
Il candidato Presidente della Regionale Calabria Carlo Tansi

Calabria: Carlo Tansi sottoscrive l’impegno per l’attuazione della “Laudato Sì” di Papa Francesco. Si concretizza il “Nuovo Umanesimo” nell’azione politica.

Redazione ComunicareITALIA30 dicembre 2019
Associazione Felici e Conflenti

“Arte in Natura” tra Comunicazione Digitale e Musica a Parco Bombarda.

Redazione ComunicareITALIA30 agosto 2019
parco bombarda, martirano lombardo, fondazione paolo di tarso,fabio gallo

L’Arte torna nella Natura grazie a Martirano Lombardo

Redazione ComunicareITALIA28 agosto 2019
Movimento cattolico NOI – Cosenza – Chiesa San Francesco di Assisi – Città Storica – il Portavoce Nazionale Fabio Gallo

Movimento NOI si candida alla sindacatura della Città di Cosenza. Alleanze sui valori della Costituzione Italiana

Redazione ComunicareITALIA23 dicembre 2018
scaviarcheologici2018

Tortora: svelati più di 2000 anni di storia.

eleonora13 luglio 2018
Chiesa Santa Maria di Costantinopoli - Rende

“Un giorno dedicato alla digitalizzazione dei Beni Culturali”

Redazione ComunicareITALIA28 maggio 2018
Il Giovane Tenore Federico Veltri

Aida di Verdi a Cosenza: Federico Veltri entusiasma il Teatro Rendano

Redazione ComunicareITALIA16 maggio 2018
ponte costituzione, santiago calatrava, venezia

Balena bianca spiaggiata a Cosenza. E’ il ponte di Calatrava

Redazione ComunicareITALIA23 aprile 2018
Il Tenore Federico Veltri

Federico Veltri, tenore, tra i solisti dell’Accademia Verdiana del Teatro Regio di Parma

Redazione ComunicareITALIA11 aprile 2018
masseria-vieste-piatto-tradizionale-pancotto

Come una volta sul Gargano: tradizioni e sapori in una masseria tipica a Vieste

Redazione ComunicareITALIA21 marzo 2018
Cosenza Città Aperta del Movimento cattolico NOI

Cosenza “Città Aperta”: il Movimento NOI affronta i problemi della Città

Redazione ComunicareITALIA2 febbraio 2018
Federico II

Stefano Vecchione presenta il suo libro “Federico II a Cosenza”

Redazione ComunicareITALIA30 gennaio 2018
Agrigento, Valle dei Templi

Mibact: ecco la short list per la Capitale italiana della Cultura 2020

Redazione ComunicareITALIA17 gennaio 2018
Scavi di Pompei

Pompei: Franceschini alla riapertura di tre Domus restaurate.

Redazione ComunicareITALIA23 dicembre 2017
cosenza-cristiana-gturismo

Franceschini finanzia la Città Storica di Cosenza grazie a progetto digitale cristiano

Redazione ComunicareITALIA19 dicembre 2017
dario franceschini ministro beni culturali e turismo

Il Miracolo Digitale di COSENZA CRISTIANA presentato al Ministro Dario Franceschini

Redazione ComunicareITALIA27 novembre 2017
silvia lanzafame, aid, cosenza,

Silvia Lanzafame: il successo di AID è il successo della Scuola

Viviana Normando5 ottobre 2017
movimento-noi-rete-umana-roma

La politica con la P maiuscola. Tema della prima conferenza di Cosenza del Movimento NOI

Redazione ComunicareITALIA19 settembre 2017
Cosenza-centro-storico-movimento-noi-gianluca-nava-patrimonio-culturale

Città storiche: cosa non fare! A cura di Gianluca Nava

Redazione ComunicareITALIA26 agosto 2017
biblioteca civica, cosenza, pierfranco bruni

Biblioteca Civica di Cosenza chiude. Al Ministro Franceschini lo scritto di Pierfranco Bruni

Redazione ComunicareITALIA5 agosto 2017
Roberto Medicino: I Deserti dell'Anima

Il premio “Diego Velázquez” all’artista cosentino Roberto Mendicino.

Redazione ComunicareITALIA5 luglio 2017