TECH

Microsoft, finisce l’era Ballmer: “Lascio entro 12 mesi”

TECH
steve-ballmer-microsoft-internet-comunicareitalia

Steve Ballmer – Amministratore Delegato di Microsoft

L’amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, si ritirerà dall’incarico entro 12 mesi. Lo ha annunciato oggi, venerdì 23 agosto, il colosso del software, spiegando che Ballmer intende aspettare che la società trovi un suo successore.
La società ha spiegato che un comitato speciale del consiglio d’amministrazione – di cui farà parte anche il fondatore Bill Gates – supervisionerà il processo di transizione e che per il posto lasciato libero verranno valutate candidature sia interne che esterne.
“Orgoglioso dei risultati raggiunti” – “Non c’è mai – ha spiegato l’ad in una nota – una tempistica perfetta per questo tipo di transizione, ma ora è il momento giusto”. “Amo questa compagnia – ha aggiunto – e il modo con cui abbiamo contributo a inventare e diffondere il pc. Sono orgoglioso dei risultati raggiunti”. Ballmer ha così ricordato come, durante la sua guida, l’azienda sia cresciuta “da un fatturato di 7,5 milioni di dollari a uno di 78 miliardi, con un numero di dipendenti passato da 30 a oltre 100mila”. Un successo in cui sente di “avere avuto una  parte, essendomi sempre impegnato emotivamente al 100 per 100”.
L’era di Ballmer – Ballmer, 57 anni, è amministratore delegato dal 2000 ma lavora alla Microsoft dal 1980. A lui, come nota anche il Wall Street Journal, è toccato il compito di guidare il colosso di Redmond in una fase in cui i personal computer hanno ceduto il passo ai dispositivi mobili. Un cambiamento che ha portato Microsoft a creare un proprio tablet per cercare di fronteggiare la concorrenza.

Fonte: http://tg24.sky.it

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in TECH

sandisk,storage,fotografia

Storage Foto e documenti personali in una cassaforte digitale lontana dalla rete e micro.

Redazione ComunicareITALIA10 gennaio 2016
social-network

Usare i social network fa male o bene?

Redazione ComunicareITALIA19 ottobre 2014
milkmaid-software

The Milkmaid di Vermeer ispira Azienda Software

Redazione ComunicareITALIA14 aprile 2014
fibra-ottica-telecomitalia

Telecom Italia accelera con l’Internet super-veloce

Redazione ComunicareITALIA2 gennaio 2014
social-network-twigis

Arriva Twigis, il social network per i bambini

Alessandra Pellegrino26 settembre 2013
legge-gomma-internet-giovani

Internet: arriva “Legge Gomma” che cancella errori di gioventù

Redazione ComunicareITALIA25 settembre 2013
urlspia-urlm.it-falso-dati

URLSPIA.IT non è attendibile. Ne parla l’esperto

Redazione ComunicareITALIA1 settembre 2013
google-guardia-di-finanza-tasse

Google e il Fisco: l’Italia si sta svegliando. Ma c’è molto di più..

Redazione ComunicareITALIA20 luglio 2013
bitcoin-moneta-virtuale

Bitcoin, lo sai che c’è una moneta virtuale già molto utilizzata?

Redazione ComunicareITALIA30 maggio 2013
warren-twitter

Twitter: «Warren c’è» E guadagna mille follower al minuto

Redazione ComunicareITALIA3 maggio 2013
chat, comunicareitalia

Spacciarsi per un’altra persona in chat è reato

Redazione ComunicareITALIA30 aprile 2013
Un Grande Progetto tutto ITALIA per salvare il Turismo

Opportunità per giovani Programmatori: da non perdere!

Redazione ComunicareITALIA13 luglio 2012
comunicareitalia

Presto Apple occhiali simili a Google

Redazione ComunicareITALIA7 luglio 2012
Una ricostruzione di 'British Bombe' il computer usato per decriptare i messaggi di Enigma - Bletchley Park museum (fonte Tom Yates)

I 100 anni di Alan Turing, padre dell’informatica

Redazione ComunicareITALIA24 giugno 2012
bufale-hoax

Le Bufale su Internet (hoax)

Redazione ComunicareITALIA28 marzo 2012
Unione Europea vieta filtri Copiryght

Pirateria: Europa vieta i filtri. Sono contrari alle leggi della Ue

Redazione ComunicareITALIA30 novembre 2011
quotidiani-nazionali-cartacei-addio

Quotidiani nazionali, addio ai cartacei: due italiani su tre preferiscono l’on line

Redazione ComunicareITALIA23 novembre 2011
Windows Vista

Windows Vista blocca pc: cosa sta succedendo?

Fabio Gallo24 novembre 2010
Stregati dall'E-Book

Stregati dall’Ebook: In Italia grandi gruppi surclassati dagli indipendenti

Manuel21 novembre 2010