APERTURA

Olimpiadi 2012, come si vestiranno gli Azzurri

Giorgio Armani su ComunicareITALIA

Giorgio Armani su ComunicareITALIA

Che le Olimpiadi 2012 siano un buon momento per le maison per affiancare il proprio nome alle nazionali, si spera vincenti, non c’è ombra di  dubbio.

Da Stella McCartney a Ralph Lauren fino ad arrivare alla maison diorologi di lusso Hublot che ha dedicato al velocista Usain Bolt un segnatempo speciale.

Pensando all’Italia, sono noti da tempo i brand che vestiranno il nostro team vediamo però nello specifico come i nostri sportivi affronteranno le competizioni, vincendo sicuramente almeno in fatto di stile.

A firmate la divisa della Nazionale Olimpica Italiana è EA7 Emporio Armani, sulle ultime passerelle milanesi firmate Giorgio Armani grande è stato l’omaggio a questa sponsorizzazione.

Il kit consegnato a ciascun atleta è un guardaroba modulare, composto da cinquanta pezzi declinati in bianco e blu notte, che include tuta di rappresentanza dall’allacciatura asimmetrica, giubbotto di nylon, bermuda, pantaloni, magliette, nonché scarpe da running e da training.

Capi sportivi e formali da indossare in ogni momento della giornata e nelle occasioni ufficiali per tutta la durata della manifestazione.
Non mancano naturalmente trolley e valigia sempre firmati Re Giorgio.

Nota di colore: all’interno delle giacche e delle felpe, sul lato del cuore, è riportato in oro e in corsivo, il testo originale dell’inno di Mameli. continua su Luxgallery.it

CALENDARIO OLIMPIADI 2012

La cerimonia di apertura di Londra 2012, come già accaduto in edizioni passate, si svolgerà ad Olimpiade già iniziata. Toccherà a delle partite di calcio femminile dare l’avvio in sordina, mercoledì 25 luglio, alla 30.esima Olimpiade estiva dell’era moderna. Il calendario Olimpiadi 2012 conoscerà però la sua apertura simbolica con la cerimonia inaugurale, diventata negli anni un rito mediatico di sempre maggior fascino, una manifestazione curata in ogni dettaglio e generosamente finanziata. Quest’anno, l’apertura del calendario dei Giochi Olimpici sarà affidata alla cerimonia intitolata “The Isles of Wonder” (Le isole della meraviglia), curata dal regista premio Oscar Danny Boyle, la cui fervida immaginazione dovrebbe garantire sull’esito dell’evento.

Sarà dunque da sabato 28 che le competizioni entreranno nel vivo, con le prime medaglie (il tiro con l’arco uomini, e soprattutto il titolo maschile di ciclismo su strada, un appuntamento da non perdere). I primi intensi giorni dell’Olimpiade saranno contrassegnati da tanto nuoto e tanta scherma, per citare degli sport nei quali l’Italia ha più chances di andare a medaglia.

OLIMPIADI 2012: 4 FINALI AL GIORNO
Quattro finali al giorno da sabato 28 luglio a sabato 4 agosto: in quegli otto giorni il nuoto italiano si giocherà tutto. Domenica 29 e martedì 31 luglio le date chiave per Federica Pellegrini, con le finali rispettivamente dei 400 e dei 200 stile libero. Nove giorni di scherma, invece, dal 28 luglio al 5 agosto, coi titoli di squadra concentrati negli ultimi quattro. È su queste gare che si appuntano le nostre speranze e attenzioni, visto che dalla scherma arriva sempre un discreto bottino di medaglie olimpiche.

L’atletica si concentrerà negli ultimi 10 giorni, ma sappiamo già che non sarà sulla pista che dovremo andare a cercar gloria, se si tratta di medaglie azzurre. Segnaliamo comunque gli appuntamenti cruciali, quelli che ogni appassionato di sport vorrà ammirare in diretta: salto in lungo maschile sabato 4 (ci sarà Andrew Howe?), finale dei 100 metri uomini domenica 5, finale dei 400 (il “giro della morte”) lunedì 6, 200 metri piani e salto triplo giovedì 9. Fuori dalla pista, e sulla strada asfaltata, abbiamo storicamente molte chances in più: la 20km di marcia maschile è in programma il 4 agosto, e la maratona femminile il giorno successivo, ma il clou sarà nelle ultime due giornate di calendario olimpico 2012. Sabato 11 agosto si svolgeranno infatti la 50 chilometri di marcia uomini e la 20km di marcia femminile, e domenica 12 si chiuderà con la maratona maschile, la vera gara simbolo delle Olimpiadi.

Domenica 12 agosto sarà il giorno dei botti conclusivi, con l’assegnazione dell’oro nei tornei di pallanuoto, pallavolo e pallacanestro maschile. Un’ultima menzione per tennis e calcio: sabato 4 e domenica 5 si assegnerà l’oro olimpico rispettivamente per il tennis femminile e maschile, mentre la finale del torneo olimpico di calcio maschile è in calendario per sabato 11. Purtroppo, non ci sarà l’Italia a giocarsi il posto di Vincente del Torneo di Calcio alle Olimpiadi, in quanto la Nazionale degli azzurrini non si è qualificata.

L’obiettivo dell’Italia a Londra 2012 è ovviamente di migliorare i risultati di Pechino 2008. E dunque di battere lo score conclusivo, messo a referto nel medagliere Olimpiadi, di 27 medaglie complessive, distribuite in 8 ori, 9 argenti e 10 bronzi. Per alzare l’asticella, dovremmo puntare a ripetere le performances di Sydney 2000, o magari di Atlanta 1996.

MEDAGLIERE OLIMPIADI ITALIA

Il miglior risultato storico dell’Italia, in termini di medagliere olimpico, è quello realizzato nel lontano 1960, quando Roma ospitò i Giochi (e come sempre accade le Nazioni che giocano in casa hanno motivazioni supplementari). Allora l’Italia si piazzò terza nel medagliere Olimpiadi complessivo, ottenendo 13 ori, 10 argenti e 13 bronzi, per un totale di 36 medaglie.

Questo primato è stato praticamente uguagliato ad Atlanta ’96, quando l’Italia si è affermata come sesta potenza mondiale, e avvicinato a Sydney 2000, quando i colori azzurri si sono fermati al settimo posto nel medagliere generale. In 29 Olimpiadi estive, l’Italia ha vinto 522 medaglie, e ben 191 sono state le volte che il tricolore italiano si è issato più in alto di tutti gli altri, sulle note dell’inno di Mameli. Di gran lunga preponderante nel bottino complessivo è l’apporto degli uomini (455 su 522 le medaglie conquistate in campo maschile), ma la percentuale di medaglie femminili va via via aumentando, configurando nel medagliere azzurro alle Olimpiadi uno scenario di maggiore equilibrio.

Segui da fine luglio le Olimpiadi Londra 2012, e consulta il medagliere delle Olimpiadi online!

OLIMPIADI ON LINE

I Giochi potranno essere seguiti per la prima volta attraverso una nuova tecnologia di trasmissione, il formato Super-Hi Vision, o Televisione a Ultra Alta Definizione. Si tratta di un formato video digitale ancora non utilizzabile in alcun apparecchio tv commercializzato, dunque le sole immagini riprodotte con questo formato video saranno quelle trasmesse dai maxi-schermi di Londra. Si potranno però ugualmente seguire le Olimpiadi online, attraverso numerosi streaming dedicati dai canali sportivi e dalla BBC inglese. I fortunati possessori di un iPad potranno seguire l’Olimpiade 2012 online grazie all’app Sky Go, che garantirà un’ottima qualità dell’immagine in streaming.

 

Utilizzare i tasti ← → (freccia) per navigare

Click to add a comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in APERTURA

Da sx: Fabio Gallo - Franz Caruso

Cosenza, Fabio Gallo: il Teatro Rendano tra abbandono, degrado e inciviltà. Mai più così. Appello al Sindaco

Redazione ComunicareITALIA1 dicembre 2021
Pontificio Seminario Romano Maggiore

Le mura vaticane si aprono a “Connessioni”, il Centro di Alta Competenza di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA26 novembre 2021
centro di alta competenza connessioni

Digitalizzazione, Arte, Teatro, Beni Culturali: Fabio Gallo: adunanza per i nostri esperti

Redazione ComunicareITALIA13 novembre 2021
Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Cultura e Beni Culturali, successo per il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI di Cosenza

Redazione ComunicareITALIA31 ottobre 2021
CONNESSIONI-CentrodiAltaCompentenza

Inaugurazione Centro di Alta Competenza CONNESSIONI per la valorizzazione dei Beni Librari e Culturali

Redazione ComunicareITALIA28 ottobre 2021
Franz Caruso: un vero nuovo Stadio per Cosenza

Franz Caruso a ComunicareITALIA: il nostro Stadio sarà attrazione per lo Sport nazionale

Redazione ComunicareITALIA16 ottobre 2021
carta-della-pace-home

La Carta della Pace ad oltre 30 calabresi per l’opera di Alto Volontariato nel Centro Vaccinale di Rende

Redazione ComunicareITALIA11 agosto 2021
consulta-2

Movimento NOI: la Consulta ci dà ragione. Ora mettere mani al Pronto Soccorso di Cosenza e all’intera Sanità.

Redazione ComunicareITALIA26 luglio 2021
fabio-gallo-movimento-noi

Movimento civico NOI: la Corte Costituzionale premia le nostre battaglie sulla sanità.

Redazione ComunicareITALIA26 luglio 2021
Da sx: Alessandro Oteri, Fabio Gallo

Il Movimento NOI dice basta alle logiche di palazzo del partitismo italiano e si candida come forza di rinnovamento del Paese

Redazione ComunicareITALIA2 luglio 2021
La-Bandiera-del-Movimento-sturziano-NOI-1068x602

Il Movimento sturziano NOI si radica in Sicilia. Fabio Gallo: ai popolari di Sturzo il dovere della buona politica.

Redazione ComunicareITALIA28 giugno 2021
Avvocato Giacomo Saccomanno Commissario Lega Calabria – Foto, rete

Lega, l’incapace Orrico con progetti usurpati attacca Salvini

Redazione ComunicareITALIA20 giugno 2021
Carla Fracci nella Città della Pace ideata da Fabio Gallo - Basilica S. Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma

Omaggio a Carla Fracci dal Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA27 maggio 2021
volontari

La migliore espressione della Società civile nell’Alto Volontariato. L’esempio del Centro vaccinale del parco Acquatico di Rende.

Redazione ComunicareITALIA17 maggio 2021
Fabio Gallo – Portavoce nazionale del Movimento civico NOI

Sanità in Calabria al centro del manifesto-denuncia del Movimento NOI

Redazione ComunicareITALIA7 maggio 2021
movimento-civico-noi-1

Quel “NOI” rivoluzionario dei Popolari che unisce verso le cose nuove

eleonora24 aprile 2021
Istituto Diocesano "Beato Toniolo le Vie dei Santi"

Famiglia oggi, con Gigi De Palo e Francesco Gallo. Incontro pubblico promosso dall’Istituto Diocesano “Beato Toniolo. Le vie dei Santi”.

Redazione ComunicareITALIA19 aprile 2021
Tropea - Borgo dei Borghi 2021

Tropea Borgo dei Borghi: boom di contatti su CALABRIAEXCELSA

Redazione ComunicareITALIA5 aprile 2021
movimento-noi-cattolici

Attentato al prof. Cesare Ierullo delegato politico Movimento NOI Vibo Valentia

eleonora2 aprile 2021
Carlo Cottarelli

Def: Cpi-Cottarelli, deficit al 10,2%, debito al 159,6%

Redazione ComunicareITALIA28 marzo 2021
Logo Libertà Civica - Noi Popolari

Libertà Civica – Noi Popolari: successo per la nascita della federazione nazionale

Redazione ComunicareITALIA6 marzo 2021
Leonardo Sciascia Centenario della nascita 1921 - 2021

Leonardo Sciascia, “Nient’altro che la Verità”. Il saggio di Pierfranco Bruni e Mauro Mazza

Redazione ComunicareITALIA28 febbraio 2021
beato-giuseppe-toniolo-430x215

Premio Giuseppe Toniolo 2021: Sesta edizione per la rassegna di Pieve di Soligo

Redazione ComunicareITALIA26 febbraio 2021
Repsol

Respol Italia indagata per estorsione. La Magistratura di Cosenza chiede il rinvio a giudizio

Redazione ComunicareITALIA22 febbraio 2021
Complesso Monumentale della Pilotta, Parma / Foto di Fabio Gambina

2021: l’Italia che Rinasce vince in Bellezza. Da Treviso a Cosenza punti di eccellenza

Redazione ComunicareITALIA5 gennaio 2021
Centro di Alta Competenza Connessioni - Biblioteca Nazionale di Cosenza

Beni Culturali, Cosenza: nasce il Centro di Alta Competenza CONNESSIONI

Redazione ComunicareITALIA19 dicembre 2020
Colonnello dell'Arma dei Carabinieri Maurizio Bortoletti

Sanità Calabria, “NOI” al Governo: inviate il Colonnello Bortoletti. Lo chiedono i calabresi e risolve i problemi.

Fabio Gallo18 novembre 2020
Biennale della Dieta Mediterranea

Biennale Dieta Mediterranea: protocollo tra FareAmbiente e Fondazione “Paolo di Tarso”

Redazione ComunicareITALIA23 agosto 2020
storia-servizio-sanitazio-nazionale

Cosenza: Sanità nel panico. Eccellenze neutralizzate da sistema marcio?

Redazione ComunicareITALIA13 agosto 2020
Calabria Excelsa - Capo Vaticano

CALABRIA EXCELSA: entra in rete la “Veranda del Mediterraneo”. Sosterrà i Giovani.

Redazione ComunicareITALIA23 luglio 2020